Questo sito contribuisce all'audience di

E' un derby epico: Fiorenzuola vince e balza al comando. La Canottieri cala il decimo successo. VIDEO

Due ore e mezza di battaglia con l'Alsenese: le padrone di casa vincono al tie break dopo aver annullato ben cinque match point. Per Gossolengo prima sconfitta stagionale in casa di Olginate

La festa della Canottieri Ongina dopo la decima vittoria

Dieci su dieci. La Canottieri Ongina si fa il più bel regalo di Natale vincendo lo spettacolare scontro al vertice in serie B maschile nell’immenso PalaGeorge di Montichiari grazie al 3-2 ottenuto in rimonta contro i bresciani della Lorini. Sotto 1-0 e 2-1, la squadra di Massimo Botti ha saputo ribattere colpo su colpo, giocando un quarto set autoritario e una seconda parte di tie break all’insegna del sangue freddo. Grazie a questi due punti, che valgono la decima vittorie in altrettante partite, i monticellesi staccano i rivali, ora terzi a -2, mentre la Tipiesse Cisano Mokamore Cisano chiude il 2017 in vetta con una lunghezza di vantaggio sugli stessi piacentini. Sotto l’albero, la Canottieri Ongina trova una vittoria sudata e da grande squadra, con il collettivo vero protagonista dell’incontro. Trascinata – soprattutto nei momenti difficili – dall’intramontabile Cardona (26 punti), la squadra di Massimo Botti ha trovato energie preziose dalla panchina, con la rotazione dei tre centrali e con i sontuosi ingressi di Andrea Binaghi in posto quattro (17 punti) e di Emilio Pazzoni in regia (sul 7-6 locale al tie break).

La vittoria di Montichiari permette ai gialloneri di festeggiare al meglio il compleanno del proprio presidente Fausto Colombi. Inoltre, festa speciale per il palleggiatore Gabriele Parisi, che nel 2017 ha collezionato solo vittorie (32 tra le esperienze di Gioia del Colle e Canottieri Ongina), con la cifra che sale a 42 guardando anche la prima parte della scorsa stagione nel 2016 in terra pugliese. Alla riga del totale, Cardona e compagni vanno alla sosta natalizia con 26 punti, frutto di 10 vittorie e con l’etichetta di unica squadra imbattuta del girone B. Per i gialloneri, il prossimo impegno ufficiale sarà il 6 gennaio a Monticelli contro i brianzoli del Granaio Concorezzo.

LORINI MONTICHIARI-CANOTTIERI ONGINA 2-3

(25-23, 22-25, 28-26, 18-25, 11-15)

LORINI MONTICHIARI: Candeli 12, Boniotti L. 2, Fellini 20, Signorelli 12, Bartoli 17, Rodella 11, Peli (L), Lorini, Colella. N.e.: Bonizzoni, Paris M., Fraccaro, Caleffi, Ponzoni. All.: Gandini

CANOTTIERI ONGINA: Fall 7, Parisi 4, Nasari 12, De Biasi 6, Cardona 26, Caci 5, Cerbo (L), Bonola 4, Pazzoni, Binaghi 17. N.e.: Filipponi, Miranda. All.: Botti

ARBITRI: Serena Salvati e Luca Pescatore

NOTE: Durata set: 26’, 28, 31’, 24’, 18’ per un totale di 2 ore e 7 minuti di gioco. Lorini Montichiari: battute sbagliate 17, ace 2, ricezione positiva 58% (perfetta 31%), attacco 48%, muri 10, errori 33. Canottieri Ongina: battute sbagliate 15, ace 7, ricezione positiva 65% (perfetta 43%), attacco 46%, muri 12, errori 28.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento