Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri Ongina si regala due punti

Dopo oltre due ore di gioco la squadra di Bartolomeo supera al tie break il Valtrompia

Un momento della gara vinta dalla Canottieri Ongina con il Valtrompia (f. Scrollavezza)

Un successo mozzafiato e due punti d’oro, che potevano anche diventare  tre, ma per certi versi c’è stato il rischio anche che arrivasse la classica beffa. Dopo oltre due ore di gioco, la Canottieri Ongina si regala il buon Natale grazie al tie break vincente contro il Valtrompia nell’anticipo del turno del 5 gennaio, valido per l’undicesima giornata del girone B di serie B.

Per la squadra di Bartolomeo, una vittoria importante contro un’altra rivale per la seconda parte della classifica, con i gialloneri monticellesi che ancora una volta hanno dimostrato di saper capitalizzare gli scontri diretti in chiave-salvezza. Così, sotto l’albero i rivieraschi trovano l’ottavo posto a quota sedici punti, ritrovando anche il sorriso dopo quattro sconfitte consecutive, seppur con formazioni che precedevano Boschi e compagni in classifica.

A trascinare la Canottieri Ongina, un super Henry Miranda, che ha siglato l’incredibile cifra di 39 punti messi a tabellino, con due ace, un muro e il 60 per cento in attacco. Ma le cifre del successo sono collettive, con Boschi che ha saputo gestire bene i vari attaccanti: in banda, Filipponi e Zangrandi sono approdati in doppia cifra (11 e 10 punti), mentre al centro Pene ha messo giù 14 palloni. Applausi anche per il giovane Paratici, opposto di natura e centrale per necessità (infortunato Peluso), mentre un altro giovane elemento, il libero Soavi, ha diretto con autorità la seconda linea.  A livello di fondamentali, a premiare la Canottieri Ongina è stato soprattutto il muro, a segno 16 volte, l’ultima sul match point con Boschi che ha decretato il 15-13 del tie break.

Il film della partita ha offerto varie sfaccettature. Dopo un bel primo set, vinto 25-20 dai padroni di casa e comunque ben giocato dalle due formazioni, subito brillanti, nella seconda frazione i locali hanno provato a spingere sull’acceleratore (14-10 e 20-17), ma nel finale, dopo un set ball conquistato e non capitalizzato, hanno ceduto ai vantaggi, dove i bresciani hanno avuto il merito di chiudere alla prima occasione (24-26). Nel terzo set, Miranda propizia l’allungo (10-7), con il Valtrompia che a più riprese arriva a -1, ma non trova l’aggancio; sul 21-20 sale in cattedra Pene, che contribuisce al 25-21 del 2-1 giallonero.

La Canottieri Ongina, però, riparte malissimo nella quarta frazione (3-9), salvo poi recuperare terreno e avvicinarsi pericolosamente (17-18). Dopo il time out di coach Carrara, però, il Valtrompia mette la freccia (17-23) e si invola verso il 18-25 che vale il tie break.

Set corto ricco di emozioni: partono meglio gli ospiti (0-2 con cartellino rosso a Bartolomeo), poi la Canottieri reagisce, con muro di Pene (5-3) e +4 con un cartellino rosso ospite (7-3). Time out Valtrompia, con Montanari che prende per mano i suoi (7-6), mentre l’ace di Carrara (figlio del tecnico) vale il sorpasso (8-9). Bartolomeo ferma il gioco,  si arriva in volata, con i due palleggiatori che si affidano ai rispettivi opposti, poi sul 13-13 un mani fuori di Zangrandi e il muro di Boschi fanno felice Monticelli.

CANOTTIERI ONGINA-VALTROMPIA VOLLEY 3-2

(25-20, 24-26, 25-21, 18-25, 15-13)

CANOTTIERI ONGINA: Boschi 4, Filipponi 11, Paratici 4, Miranda 39, Zangrandi 10, Pene 14, Soavi (L), Fermi, Peluso. N.e.: Fiorentini, Galibardi, Vitelli. All.: Bartolomeo

VALTROMPIA VOLLEY: Bonizzoni 16, Patronaggio 2, Montanari 33, Carrara 11, Agnellini 7, Schincariol 2, Peli (L), Manera 4, Rosati, Gamba, Bettari, Castaldello, Bagnardi. All.: Carrara

ARBITRI: Argirò e Tundo

Risultati anticipi undicesima giornata serie B maschile girone B

Mgr Grassobbio-Aviasim.it Bresso 2-3

Canottieri Ongina-Valtrompia Volley 3-2

Euro Hotel Residence Milano-Gabbiano Mantova 0-3

Powervolley Milano 2.0-Diavoli Rosa Brugherio 0-3

Il resto del turno:

Itas Trentino-Avs Mosca Bruno Bolzano (6 gennaio)

Centemero Concorezzo-Scanzorosciate (5 gennaio)

Getfit Milano Vittorio Veneto-Bluvolley Verona (5 gennaio)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classifica: Diavoli Rosa Brugherio 30, Scanzorosciate 26, Gabbiano Mantova, Itas Trentino 24, Centemero Concorezzo 22, Aviasim.it Bresso 19, Bluvolley Verona 17, Canottieri Ongina 16, Avs Mosca Bruno Bolzano 11, Mgr Grassobbio 10, Valtrompia Volley 9, Getfit Milano Vittorio Veneto, Euro Hotel Residence Milano 7, Powervolley Milano 2.0 0. (Itas Trentino, Avs Mosca Bruno Bolzano, Centemero Concorezzo, Scanzorosciate, Getfit Milano Vittorio Veneto, Bluvolley Verona una partita in meno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento