Volley B

La Canottieri Ongina torna al successo vincendo il derby con la Gas Sales

Primo stop per il Miovolley sconfitto da Rubiera nello scontro al vertice. Finisce ko anche l'Alsenese, il Sangiorgio al comando da solo in B2

Un ritorno al successo e una tradizione che si rinnova. In serie B maschile la Canottieri Ongina si riscatta subito dopo il ko di Sassuolo e lo fa superando 3-0 la Gas Sales Volley nel derby piacentino, tornato a distanza di molti anni e che in passato aveva visto in campo giocatori del calibro di Piano, Vettori e Massari e sempre un successo monticellese. La squadra allenata da Gabriele Bruni e Fausto Perodi si è imposta d'autorità, scavando il solco soprattutto in attacco (45% contro il 26 biancorosso) e con una buona prova collettiva, trascinata dal capitano Beppe De Biasi (10 punti) e con l'apporto di tutti, anche da chi partiva dalla panchina come gli ottimi ingressi del centrale Ousse e del laterale Di Tullio. "Sottolineerei - commenta Fausto Perodi, vice allenatore giallonero - anche l'ottima partita di Tagliaferri, in sestetto nel terzo set: per lui era una partita speciale, visto che gioca l'under 19 con quelli che ieri erano i suoi avversari. Nel complesso, Piacenza ha sbagliato molto, ma anche noi nel primo set abbiamo commesso 8 errori punto: lì dobbiamo lavorare perché con queste cifre rischi di perdere il parziale. Abbiamo avuto qualche momento di difficoltà quando non ci venivano le cose, venivamo da una settimana difficile ma siamo stati bravi a stringere i denti". Sul versante opposto, coach Renato Barbon la vede così: "I nostri avversari sono stati più concreti nei momenti decisivi in ogni fondamentale, hanno giocato meglio di noi e vinto con merito. Noi dobbiamo crescere in tutto".
Con questo successo, la Canottieri Ongina sale a quota 10 punti e aggancia il sesto posto in classifica, rimanendo in scia alla quarta posizione occupata da Villa d'Oro e Asola Remedello a +2.

CANOTTIERI ONGINA-GAS SALES 3-0
(25-20, 25-21, 25-15)
CANOTTIERI ONGINA: Ramberti 3, Maretti 6, Bertuzzi 4, Malvestiti 3, Miglietta 8, De Biasi B. 10, Rosati (L), Ousse 4, De Biasi M., Di Tullio 9, Tagliaferri 5. N.e.: Vega Herrera, Palazzoli, Sala (L). All.: Bruni
GAS SALES: Alessi 6, Gabellini 7, Rocca 7, Zlatanov 9, Imokhai, Artioli 2, Basso (L), Sapic (L), Emiliani, Zanellotti M., Barretta. N.e.: D’Angiolella, Zanellotti L., Nasi. All.: Barbon
ARBITRI: Giani e Khatra
NOTE: Durata set 30’, 28’, 25’ per un totale di 1 ora e 23 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 10, ace 4, ricezione positiva 60% (perfetta 46%), attacco 45%, muri 6, errori 25
Gas Sales: battute sbagliate 5, ace 3, ricezione positiva 44% (perfetta 31%), attacco 26%, muri 6, errori 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Ongina torna al successo vincendo il derby con la Gas Sales
SportPiacenza è in caricamento