menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rosa della Canottieri Ongina con atleti e tecnici (f. Annarita ZIlli)

La rosa della Canottieri Ongina con atleti e tecnici (f. Annarita ZIlli)

La carica della nuova Canottieri Ongina. Botti: «Ci attende un cammino durissimo»

Si è radunata la formazione piacentina che prende nuovamente parte al campionato di Serie B dopo la rinuncia alla A2. Il 15 settembre la prima amichevole

Pronti, via. E’ partita la nuova avventura della Canottieri Ongina, formazione piacentina che parteciperà nuovamente al campionato di serie B maschile (girone B) dopo la storica promozione in A2 e la successiva rinuncia, ripartendo dalla terza serie nazionale con rinnovate ambizioni. Nella serata di lunedì i gialloneri hanno iniziato la preparazione al palazzetto di via Edison a Monticelli, con il raduno e il primo allenamento del confermato tecnico Massimo Botti. Rosa confermata per dieci dodicesimi, mentre due sono i volti nuovi: il regista Gabriele Parisi e il libero Andrea Cerbo, che sostituiscono i partenti Riccardo Giumelli e Gianluca Bisci. Tutti presenti i giocatori gialloneri, compreso il giovane centrale Bara Fall che negli ultimi giorni si è allenato con l’Lpr Piacenza.

“Le mie motivazioni  – afferma coach Botti, al secondo anno da allenatore dopo il trionfo nella stagione inaugurale in panchina – sono molto alte e credo anche quelle dei ragazzi. La rinuncia all’A2 non deve ridurre i nostri stimoli. Grazie alla società, che è una realtà consolidata a questi livelli, è stata allestita una rosa importante e per me sarà fondamentale creare nuovamente un buon gruppo di lavoro. Sono curioso di vedere come ci presenteremo ai nastri di partenza e in quanto tempo ci amalgameremo”.

Come sarà la nuova Canottieri Ongina?

“Avrà caratteristiche simili a quelle dell’anno scorso, anche perché i nuovi arrivati assomigliano tecnicamentei a chi ci ha salutato. Qualche novità ci sarà, assecondando le caratteristiche dei giocatori, ma non ci snatureremo”.

Che campionato ti aspetti?

“Sarà durissimo e la cosa mi piace molto; siamo stati inseriti in un girone molto difficile ma a mio avviso è un bene, perché ci costringe a tenere l’attenzione e gli stimoli sempre alti. Ovviamente, il nostro cammino sarà molto difficile, anche perché le avversarie si sono rinforzate e ci vedranno come una squadra da battere. Sarà importante lavorare molto bene fin da subito”.

LE PRIME DUE SETTIMANE DI PREPARAZIONE – I primi 14 giorni di preparazione vedranno un programma settimanale identico, con tre sedute tecniche e due dedicate ai pesi e con i gialloneri in palestra dal lunedì al venerdì prima del riposo nel week end. Le due parti (palla e pesi) inizieranno a integrarsi nella terza settimana di preparazione.

LE AMICHEVOLI – Il calendario dei test verrà aperto dall’amichevole di venerdì 15 settembre a Monticelli con Busseto (serie B), mentre la settimana successiva vedrà l’amichevole di lusso a Brescia (giovedì 21) contro la squadra di A2, seguita dalla partecipazione – nella giornata di domenica 24 settembre – al torneo di Cuneo. Un altro test in via di definizione verrà sostenuto nella settimana successiva, poi martedì 3 ottobre i gialloneri si confronteranno in amichevole a domicilio della Lorini (serie B). I bresciani restituiranno la visita martedì 10 ottobre, poi da sabato 14 scatterà il campionato.

LA ROSA

Palleggiatori: Gabriele Parisi (1987, dal New Real Volley Gioia – B),  Emilio Pazzoni (1991, confermato)

Opposti: Maikel Cristobal Cardona (1976, confermato), Henry Miranda (1997, confermato)

Schiacciatori: Andrea Nasari (1996, confermato), Jacopo Filipponi (1997, confermato), Sandro Caci (1993, confermato), Andrea Binaghi (1992, confermato)

Centrali: Beppe De Biasi (1992, confermato), Paolo Bonola (1992, confermato), Bara Fall (1997, confermato)

Libero: Andrea Cerbo (1985, dal Saronno – B)

STAFF TECNICO

Coach: Massimo Botti

Assistant coach: Marzia Grandi

Direttore sportivo: Donato De Pascali

Preparatore atletico: Simone Tizzoni

Fisioterapista: Federico Pelizzari

Medico sociale: Carlo Pini

Scoutwoman: Sonia Merli

Videoman: Roberto Germiniasi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento