rotate-mobile
Volley B

La Canottieri Ongina al bivio della stagione: sabato in casa dell'Unitrento

Seconda contro terza in classifica, in palio punti fondamentali in chiave play off. L'Alsenese e il Sangiorgio sfidano le capolista, impegni difficili anche per Miovolley e Volley Academy Piacenza

Un bivio importante della stagione, con una sfida che potrà dire molto sul prosieguo del campionato. In serie B maschile la Canottieri Ongina viaggia alla volta del Trentino, dove sabato alle 20 al Sanbapolis di Trento sfiderà l’Unitrento Volley, formazione giovanile del club di Superlega. La squadra di Gabriele Bruni occupa il secondo posto in classifica a +4 sui trentini, terzi, il tutto quando mancano tre giornate al termine della regular season. Per i gialloneri piacentini, tre punti in palio pesantissimi in chiave play off (prime due classificate di ogni girone), con la Canottieri Ongina che sarebbe matematicamente qualificata alla post-season con due turni di anticipo in caso di vittoria da tre punti (3-0 o 3-1). Questo dice la calcolatrice, ma il campo propone uno scenario ben più complesso, come suggerisce anche il match d’andata, vinto da Ongina al tie break ma dopo aver rimontato uno svantaggio di due set a zero.

“E’ un bel banco di prova – commenta coach Bruni – che arriva in un momento di difficoltà per noi, anche se gli infortuni fanno parte del gioco. Abbiamo recuperato l’opposto Henry Mranda, mentre il martello Sandro Caci, fermo per un problema a un gomito, verrà rivalutato dopo Pasqua e vedremo se sarà possibile riaverlo per l’ultima partita di regular season. Unitrento è una squadra con talento e doti, allenata molto bene da un tecnico come Conci che in questi anni si è confermato una garanzia per i giovani. Di solito, è sempre meglio affrontare presto le squadre di questo tipo, il calendario originario era così, ma ovviamente dobbiamo accettare quello che ci viene proposto. Sarà importante cercare di limitare i loro laterali molto forti. Dovremo essere molto concentrati dal punto di vista mentale, accettando che Trento ci possa mettere in difficoltà con battuta e attacco. Non sarà facile, ma ci dobbiamo provare, consapevoli che anche noi abbiamo fatto qualcosa di buono e non siamo secondi per caso”.

L’AVVERSARIO – L’Unitrento Volley è frutto della partnership (giunta al terzo anno) tra il club di Superlega (fresco di qualificazione alla finale di Champions League) e l’Università di Trento. Dopo due stagioni in A3, il nuovo progetto è ripartito dalla serie B maschile con una rosa under 23 (atleti tra il 2001 e il 2005 più i classe 1999 Pizzini e Simoni) sempre guidata da Francesco Conci, tecnico di grande spessore nel panorama giovanile italiano.

“La Canottieri Ongina – commenta coach Conci – è una squadra molto attrezzata, che merita la seconda posizione in classifica. Nel girone di ritorno ha affrontato diverse partite senza alcuni titolari, dimostrando tutto il valore del proprio organico e lasciando pochissimi punti per strada. Noi vogliamo difendere una striscia di tredici risultati utili consecutivi e un’imbattibilità interna che dura dallo scorso 20 novembre. Le possibilità di agganciare il secondo posto sono ormai minime e il terzo è quasi al sicuro: tutto sommato non abbiamo molto da perdere e puntiamo a disputare una gara di alto livello”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Unitrento Volley e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Filippo D’Amico e il secondo arbitro Fabrizio Giulietti.

IL TURNO – Questo il programma del recupero della seconda giornata di ritorno del girone C di serie B maschile: Policura Lagaris-Mgr Grassobbio, Acv Miners-Gabbiano Mantova, Unitrento Volley-Canottieri Ongina, Arredopark Dual Caselle-Valtrompia Volley, Imecon Crema-Volley Cavaion, Ks Rent Trentino-Radici Cazzago.

LA CLASSIFICA – Gabbiano Mantova 53, Canottieri Ongina 46, Unitrento Volley 42, Valtrompia Volley 35, Arredopark Dual Caselle 32, Mgr Grassobbio 28, Ks Rent Trentino 23, Imecon Crema, Volley Cavaion 21, Acv Miners 20, Radici Cazzago 18, Policura Lagaris 3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri Ongina al bivio della stagione: sabato in casa dell'Unitrento

SportPiacenza è in caricamento