Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri Ongina festeggia la salvezza, l'Alsenese rosicchia un punto al Gossolengo

La squadra di Bartolomeo raggiunge l'obiettivo con tre giornate di anticipo. Continua la lotta al vertice fra le due formazioni piacentine. Vince il Fiorenzuola

La festa può iniziare: la Canottieri Ongina è salva

Una reazione d’orgoglio per una vittoria tanto prestigiosa quanto preziosa. E’ una Canottieri Ongina rigenerata quella che si toglie lo sfizio di superare 3-2 i bergamaschi dello Scanzorosciate, arrivati a Monticelli con l’etichetta di seconda forza del girone B di serie B. Per la formazione di Mauro Bartolomeo, un successo di lusso che mette fine al periodo di difficoltà (cinque sconfitte consecutive) e che permette di festeggiare la matematica permanenza in categoria con tre giornate di anticipo.

Boschi e compagni hanno saputo mettere in pratica quanto chiesto dal loro coach alla vigilia, ossia una reazione con l’aiuto della spensieratezza contro una corazzata. Così, i gialloneri piacentini hanno ingaggiato un estenuante braccio di ferro risoltosi di misura al tie break (15-13) in un match che aveva già messo in chiaro nel primo parziale quanto fosse una lotta serrata (32-34). A trascinare la Canottieri Ongina, i 31 punti dell’opposto Henry Miranda, ma non solo: la battuta è stata un alleato prezioso (7 ace, 5 dei quali a firma del centrale Christian Peluso), mentre il muro è stato sontuoso, con 24 punti diretti, sette dei quali messi a segno dal centrale Ousseynou Pène. Dal canto suo, invece, Scanzorosciate ha pagato una giornata storta, con l’assenza dell’opposto Corti e la banda Bonetti a mezzo servizio che non bastano per giustificare il rendimento dei bergamaschi, ora raggiunti e scavalcati in zona play off dai giovani dell’Itas Trento.

Per quanto riguarda la Canottieri Ongina, sabato alle 20 terz’ultimo appuntamento stagionale e penultima trasferta sul campo di Bovezzo (Brescia) contro il Valtrompia Volley a caccia di punti salvezza.

Risultati serie B maschile girone B

Centemero Concorezzo-Avs Mosca Bruno Bolzano 3-0

Getfit Milano Vittorio Veneto-Aviasim.it Bresso 3-2

Mgr Grassobbio-Valtrompia Volley 3-2

Canottieri Ongina-Scanzorosciate 3-2

Euro Hotel Residence Milano-Diavoli Rosa Brugherio 0-3

Powervolley Milano 2.0-Bluvolley Verona 0-3

Itas Trentino-Gabbiano Mantova 3-0

Classifica: Diavoli Rosa Brugherio 62, Itas Trentino, Scanzorosciate 56, Centemero Concorezzo 45, Gabbiano Mantova 42, Bluvolley Verona 37, Avs Mosca Bruno Bolzano 36, Canottieri Ongina 33, Aviasim.it Bresso 29, Mgr Grassobbio 24, Getfit Milano Vittorio Veneto 23, Valtrompia Volley 21, Euro Hotel Residence Milano 18, Powervolley Milano 2.0 1.

CANOTTIERI ONGINA-SCANZOROSCIATE 3-2

(32-34, 25-18, 26-24, 22-25, 15-13)

CANOTTIERI ONGINA: Peluso 12, Miranda 31, Zangrandi 11, Pène 14, Boschi 5, Filipponi 14, Soavi (L), Fermi, Paratici, Vitelli 5. N.e.: Fiorentini, Enrico. All.: Bartolomeo

SCANZOROSCIATE: Gerosa 1, Riva 9, Quintieri 11, Parma M. 21, Bonetti 16, Gritti 12, Viti (L), Lizzola 1, Gamba 8, Parma J. N.e.: Corti, Cassina, Gherardi (L). All.: Marchesi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARBITRI:  Viterbo e Pulcini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento