rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley B

Settimana decisiva per la Canottieri Ongina: mercoledì iniziano i playoff per la Serie A3

I piacentini alle 20.30 ospitano Caselle, sabato replica a domicilio di Malnate

Due match nell'arco di 72 ore decisivi per la stagione. Per la Canottieri Ongina in arrivo c'è una settimana frizzante dove l'aria che si respira è quella elettrica dei play off di serie B maschile. Primo step, il match di mercoledì alle 20,30 a Monticelli contro i veronesi dell'Arredopark Dual Caselle, mentre sabato 20 maggio alle 21 il primo cerchio si chiuderà con la trasferta di Malnate contro lo Yaka Volley.
I gialloneri di Gabriele Bruni entrano nel vivo della post-season nella fase 2, quella che raggruppa (in questo caso tra i gironi A, B e C) le seconde classificate in un nuovo girone a tre di sola andata dove solo la vincitrice proseguirà la corsa verso l'A3.
Sabato scorso, lo Yaka Volley Malnate ha espugnato in tre set il campo veronese di Caselle, ora alle corde; per i piacentini, sarà importante vincere per poi giocarsi tutto in terra varesotta.
"Caselle - commenta coach Gabriele Bruni - è una formazione che avevamo nel girone nella scorsa stagione, gioca una pallavolo moderna,  basata molto sulla battuta e sulla palla veloce. Come noi è arrivata seconda e ha svolto sicuramente un buonissimo percorso durante l'anno; inoltre, ha individualità come Peslac e Sasdelli che hanno calcato altri campi importanti in categoria".
Quindi aggiunge. "Dovremo cercare di spostare il loro gioco su binari più scontati, battendo bene, anche in modo tattico, e lavorando molto sulla fase break, che a mio avviso sarà quella che deciderà la partita. Non dobbiamo snaturare il nostro gioco, che ci ha portato fino a questo punto: dovremo cavalcarlo in queste due partite".
L'AVVERSARIO  - L'Arredopark Dual Caselle si è qualificata ai play off con il secondo posto nel girone C chiuso a 59 punti, a +6 su Forlì (avversario due stagioni fa della Canottieri Ongina nei play off) e dietro alla corazzata Gabbiano Mantova. In panchina c'è Giuseppe Pes, con una carriera da palleggiatore anche in A1 con Parma e Verona; sabato scorso, davanti al pubblico amico, Caselle non è riuscita a impensierire lo Yaka Volley Malnate, con il rammarico del secondo set, l'unico combattuto dell'incontro. Decisivi i troppi errori nella metà campo veneta, con l'Arredopark che ora dovrà centrare obbligatoriamente i tre punti a Monticelli per tenere accesa la fiammella. Il 6+1 base vede l'ex Mantova Sasdelli in palleggio opposto a Perera; in banda, l'esperto Zoran Peslac (nel 2009/2010 in A1 a Verona) e Alberti, la coppia centrale Solazzi-Rancan e il libero Frigo.
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Arredopark Dual Caselle saranno il primo arbitro Federica Grasso e il secondo arbitro Davide Coppola.
IL PROGRAMMA DELLA FASE 2 - Questo il programma della fase 2 (scontro tra seconde) del ramo gironi A-B-C.
Arredopark Dual Caselle-Yaka Volley Malnate 0-3 (giocata sabato scorso)
Canottieri Ongina-Arredopark Dual Caselle (domani ore 20,30)
Yaka Volley Malnate-Canottieri Ongina (sabato ore 21)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana decisiva per la Canottieri Ongina: mercoledì iniziano i playoff per la Serie A3

SportPiacenza è in caricamento