Mercoledì, 17 Luglio 2024
Volley B

Obiettivo riscatto per la Canottieri Ongina, il Miovolley prova a inserire la sesta

Il Volley Academy Piacenza cerca l'operazione aggancio a Como, mentre Sangiorgio e Alsenese vogliono continuare un periodo positivo

Obiettivo-riscatto per la Canottieri Ongina nel campionato di serie B maschile, con la formazione di Gabriele Bruni che scenderà in campo sabato alle 18 a Monticelli contro il Fenera Chieri 76 nella sesta giornata d'andata del girone A.
I gialloneri piacentini, infatti, sono reduci dalla beffa di sabato scorso a Ciriè, con un 3-0 subìto per mano della Pvl Cerealterra con tre set tutti terminati ai vantaggi e conquistati dai piemontesi.  Il semaforo rosso aveva interrotto la striscia di tre successi consecutivi da bottino pieno di De Biasi e compagni, che ora provano far leva sul fattore-Monticelli (dove sono ancora imbattuti) per rilanciare la propria corsa.
"Chieri - commenta coach Bruni - è una squadra che si basa sul collettivo e che non ha particolari primi attori, infatti ha anche effettuato molti cambi pur avendo una struttura di base di partenza. E' la classica formazione difficile da decifrare, bisogna stare attenti e preoccuparsi anche di far bene nella propria metà campo. In questo, dobbiamo essere più precisi su determinate situazioni, soprattutto quelle più importanti come la lotta punto a punto, le azioni prolungate: servono attenzione e lucidità, sono dettagli che fanno crescere l'entusiasmo, anche le percentuali di ricezione e di attacco. Dobbiamo curare meglio questi aspetti perché in partita ce ne sono tanti e fanno la differenza. La testimonianza si è avuta sabato scorso: non siamo stati brillantissimi ma nonostante ciò abbiamo perso tre set ai vantaggi, dove il nostro avversario ha giocato meglio i punti decisivi come lucidità tattica e come scelte tecniche. Dobbiamo farne tesoro".
L'AVVERSARIO - Il Fenera Chieri 76 (club che milita anche in A1 femminile) ha 6 punti in classifica: dopo aver rotto il ghiaccio con il tie break perso a Novi, in casa è arrivata la vittoria di prestigio contro Pvl Cerealterra (3-1), mentre in trasferta sono giunti i ko contro Alba e Zephyr, riscattati dal 3-2 interno dello scorso turno contro la Npsg La Spezia. Chieri va a caccia della prima vittoria esterna stagionale.
"Per noi - commenta Ferdinando Ollino, team manager della Fenera - è una trasferta proibitiva. Anche quest'anno, il nostro obiettivo è mantenere la categoria e proseguire il cammino partito all'epoca dalla Prima divisione. Affrontiamo una squadra con un roster di eccellenza e con alti obiettivi sportivi. Daremo battaglia e cercheremo di fare bella figura con orgoglio e dedizione".
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Fenera Chieri 76 saranno il primo arbitro Debora Nannini e il secondo arbitro Luigi Peccia.
IL TURNO - Questo il programma della sesta giornata d'andata del girone A di serie B maschile.
Sant'Anna Tomcar-Alto Canavese
Negrini Cte Acqui-Pvl Cerealterra Ciriè
Cus Genova-Colombo Volley Genova
Zephyr Mulattieri-Novi
Fas Albisola-Npsg La Spezia
Parella Torino-Mercatò Alba
Canottieri Ongina-Fenera Chieri 76.
LA CLASSIFICA - Alto Canavese 12, Negrini Cte Acqui 11, Parella Torino 10, Canottieri Ongina, Pvl Cerealterra Ciriè, Mercatò Alba 9, Sant'Anna Tomcar 8, Novi, Colombo Volley Genova, Zephyr Mulattieri 7, Npsg La Spezia, Fenera Chieri 76 6, Cus Genova 3, Fas Albisola 1.

VOLLEY ACADEMY PIACENZA A COMO – Nuova trasferta per il Volley Academy Piacenza che nel campionato di Serie B, affrontato con la giovane formazione dell’Under 18, viaggia verso Cabiate dove sabato alle 21 sfida le padrone di casa del Clericiauto che sopravanzano la formazione di Mineo di tre lunghezze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo riscatto per la Canottieri Ongina, il Miovolley prova a inserire la sesta
SportPiacenza è in caricamento