Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri Ongina mette nel mirino i primi punti

I gialloneri ospitano il Grassobbio; in campo femminile viaggiano Alsenese e Gossolengo, impegno casalingo per Fiorenzuola

Il gruppo dell'Alsenese

Secondo match casalingo consecutivo e primi punti stagionali nel mirino per la Canottieri Ongina, attesa in serie B maschile (girone B) dal match di sabato alle 18 a Monticelli contro i bergamaschi della MGR Grassobbio. Dopo le sconfitte contro Concorezzo e Itas Trentino, la squadra di Bartolomeo prova a sbloccare lo zero in classifica sfidando la matricola lombarda, vincitrice sabato scorso in casa contro Bolzano (3-2).

QUI CANOTTIERI ONGINA – In casa giallonera, a presentare la partita è lo schiacciatore Alberto Zangrandi, monticellese doc, autore di 15 punti sabato scorso contro Trento e il migliore dei suoi nonostante la sconfitta. Classe 1996, è cresciuto nelle giovanili del Copra Piacenza, poi è maturato nella serie C della Canottieri Ongina, collezionando anche qualche convocazione nella serie B giallonera, vissuta quest’anno per la prima volta da protagonista.

“Per il match contro l’Itas – spiega Zangrandi – c’è molto rammarico, perché i nostri sbagli alla fine hanno determinato il risultato della partita. Loro sono stati molto bravi, ma i nostri 37 errori complessivi hanno fatto la differenza. Per quanto riguarda i lati positivi, rispetto all’esordio siamo migliorati in seconda linea, sia in ricezione sia in difesa; in attacco abbiamo preso più coraggio e la squadra nel complesso sta crescendo pian piano. Ora dobbiamo cercare i tre punti contro Grassobbio in un match alla nostra portata. Colgo l’occasione per invitare i monticellesi e tutti gli appassionati a venire al palazzetto: abbiamo bisogno del vostro tifo”.

L’AVVERSARIO – La Mgr Grassobbio è una formazione bergamasca che per la prima volta nella propria storia affronta il campionato di serie B maschile. In panchina c’è Flavio Rota, che presenta così l’incontro contro i gialloneri monticellesi.

“La Canottieri Ongina arriva da due stagioni dove ha disputato i play off per salire in A2. Rispetto alla scorsa stagione, però, è una squadra che ha cambiato molti elementi, ringiovanendo notevolmente l’organico. Questo la fa diventare un’incognita, poiché è difficile da studiare, soprattutto ora che è all’inizio. In ogni modo, ha un roster di esperienza in categoria e sarà dura da affrontare. Per quanto ci riguarda, veniamo dalla nostra prima vittoria in serie B e vorremmo bissare il risultato di sabato scorso. Siamo però consapevoli del fatto di giocare in trasferta e questo è un punto a favore della Canottieri Ongina, che diventa così più pericolosa, ma noi daremo il cento per cento come sempre”.

Dopo aver perso 3-1 a Trento contro l’Itas (“giustiziera” dei gialloneri sabato scorso a Monticelli, sempre in quattro set), il Grassobbio ha festeggiato davanti al pubblico amico grazie al 3-2 casalingo contro l’Avs Mosca Bruno Bolzano.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Grassobbio saranno il primo arbitro Simone Miggiano e il secondo arbitro Matteo Fellin.

IL TURNO – Questo il programma della terza giornata d’andata del girone B di serie B maschile: Scanzorosciate-Bluvolley Verona, Canottieri Ongina-Mgr Grassobbio, Valtrompia Volley-Gabbiano Mantova, Aviasim.it Bresso-Diavoli Rosa Brugherio, Avs Mosca Bruno Bolzano-Euro Hotel Residence Milano, Itas Trentino-Powervolley Milano 2.0, Centemero Concorezzo-Getfit Milano Vittorio Veneto.

LA CLASSIFICA – Centemero Concorezzo, Itas Trentino 6, Aviasim.it Bresso, Diavoli Rosa Brugherio 5, Gabbiano Mantova, Scanzorosciate 4, Valtrompia Volley, Avs Mosca Bruno Bolzano 3, Mgr Grassobbio, Bluvolley Verona 2, Euro Hotel Residence Milano, Getfit Milano Vittorio Veneto 1, Powervolley Milano 2.0, Canottieri Ongina 0.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN MINUTO DI SILENZIO PER “ANZA” – La Federazione italiana Pallavolo ha disposto un minuto di silenzio in memoria di Sara Anzanello, l’ex azzurra (campionessa del mondo nel 2002) scomparsa nella giornata di venerdì. Il momento di raccoglimento interesserà tutte le gare di ogni categoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento