rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Volley B

Canottieri Ongina e Alsenese vogliono riprendere a correre

L'imbattuto Miovolley attende il Wimore, mission impossibile per la Vap con la capolista Costa Volpino, il Sangiorgio chiede strada al Persiceto

Nuovo appuntamento casalingo per la Canottieri Ongina, che sabato alle 18 torna in campo a Monticelli per sfidare i torinesi del Sant'Anna Tomcar nella terza giornata di ritorno del girone A di serie B maschile.
I gialloneri allenati da Gabriele Bruni e Fausto Perodi ritrovano il rettangolo di gioco di casa (finora inviolato) che due settimane prima aveva regalato la grande gioia del 3-0 a scapito della capolista Acqui Terme. Nell'ultimo turno, invece, era arrivato il sorriso a denti più stretti con il 3-2 in rimonta sul campo del fanalino di coda Fas Albisola.
A presentare la partita è il vice allenatore giallonero Perodi. "D'ora in poi - afferma la "spalla" tecnica di Gabriele Bruni - l'approccio e la massima determinazione saranno fondamentali in ogni match, non possiamo perdere punti nella lotta per agguantare i play off che vede quattro squadre darsi battaglia per i due posti. Non ci sono squadre deboli, per lo meno in casa; sabato, per esempio, Albisola ha battuto forte e difeso molto".
Ora testa al Sant'Anna Tomcar. "E' una buona squadra, ci aspettavamo potesse ambire ai primi posti, non so se abbia avuto qualche problema; di certo, se ha entusiasmo è in grado di giocare un volley moderno, veloce e difficile da contrastare. Come ogni squadra giovane, può avere qualche alto e basso. Servirà una Canottieri Ongina con il coltello tra i denti: senza la massima determinazione diventiamo una squadra da metà classifica. Mettendo in campo invece la tenacia che spesso abbiamo dimostrato, allora possiamo essere una delle formazioni più forti del girone".
L'AVVERSARIO - Il Sant'Anna Tomcar occupa l'ottavo posto in classifica con 20 punti, frutto di sette vittorie e otto sconfitte; la formazione piemontese è l'unica ad aver sconfitto la capolista Acqui Terme in casa propria. I torinesi arriveranno in terra piacentina con il forte desiderio di conquistare il primo centro del 2023 e del girone di ritorno: il Sant'Anna Tomcar, infatti, è reduce da quattro sconfitte consecutive, l'ultima patita nell'ultimo turno al tie break contro lo Zephyr Mulattieri. L'ultimo successo in ordine di tempo risale al 17 dicembre con il 3-2 esterno sul campo della Mercatò Alba.
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Sant'Anna Tomcar saranno il primo arbitro Dalila Viterbo e il secondo arbitro Luigi Peccia.
IL TURNO - Questo il programma della terza giornata d'andata del girone A di serie B maschile.
Negrini Cte Acqui-Fas Albisola
Fenera Chieri 76-Mercatò Alba
Canottieri Ongina-Sant'Anna Tomcar
Cus Genova-Alto Canavese
Parella Torino-Pvl Cerealterra Ciriè
Npsg La Spezia-Novi
Zephyr Mulattieri-Colombo Volley Genova.
LA CLASSIFICA
- Negrini Cte Acqui 37, Alto Canavese 36, Canottieri Ongina 35, Pvl Cerealterra Ciriè 32, Parella Torino, Npsg La Spezia 25, Mercatò Alba 24, Sant'Anna Tomcar 20, Cus Genova 17, Zephyr Mulattieri 16, Novi, Colombo Volley Genova 15, Fenera Chieri 76 12, Fas Albisola 6.

LA VAP OSPITA COSTA VOLPINO – Mandata in archivio la giornata di riposo, la Vap torna in campo sabato alle 20 alla palestra Salvadé dove ospita Costa Volpino nella sfida valida poer la Serie B1 femminile. Missione sulla carta impossibile per le piacentine: le avversarie comandano il raggruppamento con 14 vittorie in altrettanti incontri e solamente in quattro occasioni sono arrivate al tie break. La Vap dal canto suo attraversa un buon momento anche se ha bisogno di punti per lasciare la zona retrocessione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottieri Ongina e Alsenese vogliono riprendere a correre

SportPiacenza è in caricamento