Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley B

La Canottieri difende l'imbattibilità casalinga, il Miovolley punta alla vittoria numero dieci

Impegno complicato per l'Alsenese contro la seconda della classe, il Volley Academy Piacenza a Bergamo, la Pallavolo Sangiorgio viaggia verso Collecchio

Impegno casalingo da non sottovalutare per la Canottieri Ongina nel campionato di serie B maschile, con i gialloneri di Gabriele Bruni di scena sabato alle 18 a Monticelli contro il Novi nella decima giornata d'andata del girone A. Per i piacentini, penultimo appuntamento targato 2022 contando anche la successiva trasferta pre-natalizia a Torino contro il Parella. I gialloneri occupano il terzo posto in classifica, a -1 dal'Alto Canavese secondo.

"Affrontiamo - commenta coach Bruni - una squadra che in estate si è molto ringiovanita, confermando di fatto l'opposto Moro, che nonostante i suoi 40 anni è un signor giocatore per la categoria. Novi punta molto su questo riferimento in campo e per il resto è una formazione difficile da interpretare, avendo cambiato diversi moduli e interpreti. Serviranno sicuramente attenzione e molta pazienza. Per quanto ci riguarda, sarebbe importante provare a sfruttare il turno casalingo anche se il campionato è ancora lungo. Giochiamo in casa dove fin qui abbiamo fatto bene (la Canottieri Ongina è imbattuta a Monticelli) e veniamo da un buon match esterno contro la Spezia dove abbiamo mostrato continuità. Sappiamo quali sono le pecche da sistemare e i ragazzi ci stanno lavorando".

Quello di domani doveva essere il match da ex per lo schiacciatore giallonero Riccardo Miglietta, ex Novi e originario della cittadina piemontese, ma lo stop per infortunio lo terrà nuovamente fuori causa come sabato scorso.

L'AVVERSARIO  - Il Novi è allenato da Enrico Dogliero e in classifica occupa il terz'ultimo posto con 10 punti, frutto di 4 vittorie (contro Chieri, Alba, Cus Genova e Albisola) e 5 sconfitte. I piemontesi arrivano all'appuntamento dopo due ko consecutivi contro Acqui e Sant'Anna e ora proveranno a conquistare punti in riva al Po. L'elemento di spicco è senza dubbio l'opposto Stefano Moro, classe 1982 e una vita tra A1 e A2, oltre ad aver vinto l'argento europeo Juniores nella rassegna 2002 disputata in Sicilia.

"Affrontiamo - commenta coach Dogliero - una delle squadre più forti del girone, ne siamo consapevoli ma non vogliamo fare una gita. Veniamo da un match dai due volti, un set dominato poi un match gettato alle ortiche tra poca concentrazione e un calo di attenzione, anche dovuto all'infortuno al laterale Repetto che ora speriamo di recuperare. Siamo consci di lottare per evitare la zona calda della classifica, speriamo che tutti i problemi che ci hanno afflitto tra assenze e influenze possano lasciar spazio a un po' di tranquillità che speriamo di esprimere in campo sabato dando fastidio alla seppur forte avversaria".

GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Novi saranno il primo arbitro Paolo Fiorentino e il secondo arbitro Chiara Dellapina.

IL TURNO - Questo il programma della decima giornata d'andata del girone A di serie B maschile.

Pvl Cerealterra Ciriè-Colombo Volley Genova

Alto Canavese-Zephyr Mulattieri

Sant'Anna Tomcar-Fenera Chieri 76

Fas Albisola-Mercatò Alba

Cus Genova-Parella Torino

Negrini Cte Acqui-Npsg La Spezia

Canottieri Ongina-Novi.

LA CLASSIFICA - Negrini Cte Acqui 22, Alto Canavese 19, Canottieri Ongina 18, Pvl Cerealterra Ciriè, Parella Torino, Mercatò Alba 16, Npsg La Spezia 15, Sant'Anna Tomcar 14, Cus Genova, Zephyr Mulattieri, Colombo Volley Genova 11, Novi 10, Fenera Chieri 76 8, Fas Albisola 2.

LA VAP A BERGAMO - Trasferta a Bergamo per il Volley Academy Piacenza: la formazione di Mineo è attesa sabato alle 21 dalla trasferta a Trescore Balneario contro il Don Colleoni. E’ un confronto fra due formazioni appaiate in graduatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Canottieri difende l'imbattibilità casalinga, il Miovolley punta alla vittoria numero dieci
SportPiacenza è in caricamento