menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il regista Denis Kolev (Canottieri Ongina) sabato scorso al PalaPanini (f. Scrollavezza)

Il regista Denis Kolev (Canottieri Ongina) sabato scorso al PalaPanini (f. Scrollavezza)

Canottieri Ongina, esordio casalingo contro Pupo Dall'Olio, per l'Alsenese diretta su Sportpiacenza a domicilio di Settimo Torinese

Rinviate le gare di Gossolengo e Sangiorgio, la Volley Academy Piacenza cerca il riscatto ospitando il Centro Volley Reggiano

E’ tempo di esordio casalingo stagionale per la Canottieri Ongina, formazione piacentina di serie B maschile che sabato alle 18 (orario delle gare casalinghe) al palazzetto di Monticelli d’Ongina sfiderà lo Stadium Mirandola nella seconda giornata di campionato, con le due squadre inserite nel mini-girone E1.

Diversi i motivi di interesse della partita: innanzitutto, si tratta della prima sfida in tempi di pandemia-Covid 19 che si gioca in casa giallonera, con la squadra di Mauro Bartolomeo che avrà sicuramente voglia di rivalsa dopo la rimonta subita sabato scorso al PalaPanini contro i giovani del Modena Volley (dal 2-0 a proprio favore al 3-2 per i “baby-canarini”). Dall’altra parte della rete, De Biasi e compagni non solo troveranno un avversario vincente all’esordio, ma anche quella formazione che è stata l’ultima incontrata (questa volta in terra modenese) a metà febbraio prima che scoppiasse il Coronavirus e la Fipav decidesse per la sospensione dei campionati.

“Sabato scorso – spiega Bartolomeo – siamo riusciti a esprimere una discreta pallavolo, anche se poi siamo calati e non abbiamo completato l’opera. Ora contro Mirandola cercheremo almeno di rimettere in campo quel livello di gioco, provando a sfruttare anche il fattore campo per cercare di mettere in difficoltà il nostro avversario. Rispetto all’anno scorso, Mirandola ha cambiato qualche elemento, ma ha comunque una struttura collaudata, basata soprattutto sulla diagonale palleggiatore-opposto formata da Giacomo e Francesco Ghelfi e sulla banda Bellei. Lo Stadium ha vinto all’esordio in casa e arriverà a Monticelli sicuramente carica”.

L’AVVERSARIO – Lo Stadium Mirandola è allenato da un monumento della pallavolo italiana come Francesco “Pupo” Dall’Olio, ex palleggiatore della Panini Modena e della nazionale azzurra. Da allenatore, inoltre, è conosciuto in terra piacentina per aver guidato per due stagioni il Copra Berni Piacenza (A1), conquistando nel 2006 la Top Teams Cup a Palma di Maiorca. Nella scorsa annata, Dall’Olio aveva sfidato la Canottieri Ongina guidando i reggiani dell’AMA San Martino, mentre ora è al timone di Mirandola, vittoriosa all’esordio in uno dei derby provinciali contro il Moma Anderlini Modena (3-0).

“Mirandola – spiega Dall’Olio – è un ambiente che conosco da tempo, alcuni anni fa ci ha giocato mio figlio e ho deciso di intraprendere questa nuova avventura. Oltre a cercare di disputare un buon campionato, abbiamo l’obiettivo di far crescere qualche ragazzo di casa; la rosa è composta al 90% da giocatori della zona e questo è un po’ un orgoglio per noi. Abbiamo seguito il consiglio della Fipav di non disputare test e per questo non abbiamo un grande ritmo gara; l’esordio è andato bene, forse ci ha aiutato giocare in casa, ma serve un po’ di tempo per ingranare, anche se questa formula non te lo concede. Inoltre, il nostro mini-girone è davvero tosto, ma va bene così”. Quindi aggiunge. “La Canottieri Ongina è una squadra competitiva, che ha mantenuto quasi interamente l’organico che avevo sfidato lo scorso anno con San Martino, cambiando solo al palleggio. E’ una formazione esperta, fisica e molto pericolosa in attacco che ti costringe a far bene molte cose per stare punto a punto. Ha sfiorato il colpaccio a Modena e in casa magari può contare su qualche riferimento più consolidato”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Stadium Mirandola saranno il primo arbitro Davide Di Dio Perna e il secondo arbitro Simone Magnino.

IL TURNO – Questo il programma della seconda giornata del girone E1 del campionato di serie B maschile:

Moma Anderlini Modena-Wimore Energy Parma (sabato ore 17)

Canottieri Ongina-Stadium Mirandola (sabato ore 18)

AMA San Martino-Modena Volley (sabato ore 17)

LA CLASSIFICA –  Stadium Mirandola, Wimore Energy Parma 3, Modena Volley 2, Canottieri Ongina 1, AMA San Martino, Moma Anderlini Modena 0.

Classifica girone E2 serie B maschile: Kerakoll Sassuolo, Geetit Bologna, Querzoli Volley Forlì 3, Sab Heli Rubicone, Titan Services San Marino, Consar Ravenna 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento