menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parisi, regista della Canottieri Ongina, in azione

Parisi, regista della Canottieri Ongina, in azione

Canottieri, Gossolengo e Fiorenzuola partono con il piede giusto. Alsenese ko. VIDEO

Buon esordio per tre formazioni piacentine che conquistano bottino pieno. La squadra di Scaltriti paga problemi fisici

Inizia con il piede giusto la nuova avventura in serie B maschile della Canottieri Ongina, corsara a Vigasio contro i giovani della Bluvolley Verona, seconda formazione del club di Superlega. Il risultato finale è di 3-0 per i piacentini, con la squadra di Massimo Botti che ha tenuto saldamente in mano le redini dell’incontro, comandando con costanza nel punteggio fatta salva la parentesi iniziale del terzo set (5-0 locale). I gialloneri monticellesi hanno avuto il merito di giocare con continuità, contenendo i buoni sprazzi dei talenti di casa. Sotto il profilo tecnico, la Canottieri Ongina ha scavato il solco grazie a un ottimo attacco, che si è contraddistinto per coralità (distribuzione equilibrata con quattro attaccanti in doppia cifra) e positività (63 per cento). Oltre al buon cambiopalla, la squadra di Botti ha capitalizzato anche a muro (10 block a 4), dove i centrali Beppe De Biasi e Paolo Bonola si sono messi in mostra con 4 punti a testa nel fondamentale. Tra i margini di crescita c’è invece la difesa.

Archiviata positivamente e con il sorriso la prima trasferta di campionato, la Canottieri Ongina vedrà ora alzarsi l’asticella: sabato alle 21 a Monticelli arriveranno i Diavoli Rosa Brugherio, sinonimo di storiche battaglie pallavolistiche in serie cadetta, mentre domenica 29 ottobre ci sarà la trasferta di fuoco a domicilio del Sol Lucernari Montecchio.

BLUVOLLEY VERONA-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(21-25, 20-25, 18-25)

BLUVOLLEY VERONA: Pedroni 1, Segala, Bissoli 7, Magalini A. 16, Alberti 4, Conti 5, Frigo (L), Ravelli, Martinelli, Zanotti, Peslac 5. N.e.: Magalini G., Rigo. All.: Agricola

CANOTTIERI ONGINA: Nasari 6, De Biasi 11, Cardona 14, Caci 12, Bonola 10, Parisi 1, Cerbo (L), Binaghi 1, Fall, Miranda, Pazzoni. N.e.: Filipponi. All.: Botti

ARBITRI: Riccardo Barabani e Alessandra Pilati

NOTE: Durata set: 24’, 26’, 25’ per un totale di 1 ora e 15 minuti di gioco

Bluvolley Verona: battute sbagliate 12, ace 3, ricezione positiva 52% (perfetta 28%), attacco 48%, muri 4, errori 20

Canottieri Ongina: battute sbagliate 12, ace 2, ricezione positiva 52% (perfetta 42%), attacco 63%, muri 10, errori 21.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento