Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri Ongina vince e allunga in classifica. Boccata d'ossigeno per l'Alsenese. VIDEO

La formazione di Botti supera Alba e si porta a +5 su Parella, la Conad batte senza problemi Brugherio

Nasari in bagher (f. Annarita ZIlli)

Il compito è svolto egregiamente, poi arrivano anche ottime notizie dagli altri campi, così i tre punti hanno un sapore particolare. E’ festa doppia per la Canottieri Ongina, sempre più protagonista nel girone A di serie B maschile. La squadra allenata da Massimo Botti e Davide Zanichelli ha espugnato in tre set il campo piemontese della Benassi Alba (Cuneo), festeggiando la diciottesima vittoria in venti partite in campionato. Il bottino pieno nelle Langhe ha permesso ai gialloneri monticellesi di consolidare il primato in classifica, approfittando dell’inatteso scivolone casalingo del Parella Torino (più immediata inseguitrice), caduta contro la Gerbaudo Savigliano (1-3) e ora a -5 da Giumelli e compagni. La Canottieri Ongina, inoltre, mantiene dieci punti di vantaggio in chiave play off sul Fossano, a segno in tre set contro la Zephyr Trading La Spezia. Tutto questo quando al termine mancano sei giornate, con diciotto punti in palio. Per la squadra del presidente Fausto Colombi, il prossimo impegno è previsto sabato a Monticelli (ore 21) contro i liguri della Spinnaker Albisola, in lotta per evitare la retrocessione.

Ad Alba la Canottieri Ongina ha fatto la voce grossa, dominando ognuno dei tre set e risultando superiore nel gioco alla Benassi. Oltre ad attaccare meglio e poter far leva su una ricezione più solida, la squadra piacentina ha scavato il solco soprattutto in battuta con 8 ace (4 di Cardona e in generale 5 nel primo set) e a muro, a segno la bellezza di 14 volte (5 con il centrale Bonola, 3 con il collega di reparto De Biasi e 4 con Binaghi). Proprio quest’ultimo ha contribuito al successo giallonero partendo dalla panchina ed entrando in sestetto a partire dal secondo set, chiudendo in doppia cifra con 10 punti, mentre il top scorer è stato “l’eterno” Maikel Cardona (40 anni), con 17 palloni messi a terra.

Risultati settima giornata di ritorno serie B maschile girone A

Spinnaker Albisola-Novi 2-3

Parella Torino-Gerbaudo Savigliano 1-3

Volley 2001 Garlasco-Bre Banca San Bernardo Cuneo 1-3

Pvl Cerealterra Ciriè-Nuncas Sfoglia Chieri 3-0

Hasta Volley Asti-Sant’Anna Tomcar 0-3

Benassi Alba-Canottieri Ongina 0-3

Mc Donald’s Crf Fossano-Zephyr Trading La Spezia 3-0

Classifica: Canottieri Ongina 51, Parella Torino 46, Mc Donald’s Crf Fossano 41, Volley 2001 Garlasco 37, Sant’Anna Tomcar, Bre Banca San Bernardo Cuneo 34, Novi 33, Gerbaudo Savigliano 31, Benassi Alba 30, Zephyr Trading La Spezia 24, Spinnaker Albisola, Nuncas Sfoglia Chieri 21, Pvl Cerealterra Ciriè 15, Hasta Volley Asti 2.

BENASSI ALBA-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(18-25, 20-25, 17-25)

BENASSI ALBA: Di Miele 3, Gonella 6, Perfetto 2, Mariotti 5, Morchio 7, Avalle 5, Magnone (L), Corradino 3, Miglietta 2. N.e.: Segatto, Quaglia, Ciavarella (L). All.: Negro

CANOTTIERI ONGINA: Bonola 8, Giumelli 3, Nasari 5, De Biasi 8, Cardona 17, Caci 3, Bisci (L), Binaghi 10, Pazzoni. N.e: Bara, Filipponi, Miranda. All.: Botti-Zanichelli

ARBITRI: Giuseppe Lizzari e Duccio Olivieri

NOTE: Durata set: 23’, 24’, 24’ per un totale di 1 ora e 11 minuti di gioco

Benassi Alba: battute sbagliate 12, ace 1, ricezione positiva 47% (32% perfetta), attacco 41%, muro 6, errori 23

Canottieri Ongina: battute sbagliate 13, ace 8, ricezione positiva 67% (38% perfetta), attacco 52%, muri 14, errori 22.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento