Questo sito contribuisce all'audience di

Tutti gli occhi sul derby Gossolengo-Fiorenzuola: si sfidano le prime due della classifica

Riparte la serie B e nel giorno dell'Epifania c'è subito la supersfida fra piacentine. La Canottieri inaugura il 2018 ospitando Concorezzo, l'Alsenese attende Marudo

Chiara Scarabelli, punto di forza del Gossolengo

Ripresa di campionato, imbattibilità da mantenere e rush finale per la Coppa Italia lanciato. Riparte di corsa il cammino della Canottieri Ongina, che in serie B maschile (girone B) inaugura il 2018 con il match casalingo in programma sabato alle 21 a Monticelli contro il Granaio Concorezzo.

QUI CANOTTIERI ONGINA – La formazione giallonera allenata da Massimo Botti è l’unica squadra del girone imbattuta (dieci vittorie in altrettanti incontri) ed è a una lunghezza dalla vetta, occupata da Cisano e da Montichiari (bresciani con una partita in più già giocata). Con ogni probabilità, saranno i bergamaschi (già sfidati nella scorsa finale play off) i principali rivali per la qualificazione alla Coppa Italia, riservata alla prima classificata al termine del girone d’andata. Sulla carta, i piacentini hanno un calendario più agevole (Concorezzo, Scanzorosciate e Segrate), ma un punto in meno, mentre la Tipiesse Mokamore Cisano dovrà difendere la posizione privilegiata soprattutto negli scontri diretti contro Montichiari e Montecchio dopo il turno attuale contro Verona.

Un passo alla volta, però. Per la Canottieri Ongina, il primo ostacolo si chiama Concorezzo, con il punto della situazione offerto dallo schiacciatore Andrea Binaghi. “La prima parte di campionato – afferma il martello piacentino – è andata bene, anche se forse abbiamo perso per strada un paio di punti. Dà un po’ fastidio aver sempre vinto e non essere in testa alla classifica. Ora il nostro obiettivo è conquistare la qualificazione alla Coppa Italia, cercando di fare il meglio possibile in queste tre partite decisive per il traguardo. Nella sosta ci siamo guadagnati qualche giorno libero meritato, poi abbiamo lavorato per farci trovare pronti alla ripresa. Personalmente, sono contento, anche se continuo ad avere il solito fastidio all’anca, comunque gestibile. Nel complesso, il nostro punto di forza è la rosa molto competitiva, non solo per i sette che scendono inizialmente in campo”.

L’AVVERSARIO – Situazione differente in casa Granaio Concorezzo, formazione brianzola dove militano elementi di esperienza come il palleggiatore Andrea Ravasi e il martello Stefano Vecchiato, mentre in panchina c’è Claudio Gervasoni.

“Stiamo facendo fatica – ammette il tecnico lombardo – siamo una squadra molto altalenante, sia nel corso della stessa partita sia di settimana in settimana. Abbiamo più di un rammarico in questa prima parte di campionato, con prestazioni difficilmente spiegabili contro Cornedo e Bresso. Non pensavamo di essere tra le cinque migliori del campionato, ma neanche nelle ultime quattro. Abbiamo avuto diversi problemi e tutt’ora siamo in emergenza: l’opposto Bianchini è fuori causa e la sua riserva Lanzilotta è influenzato, quindi vedrò come schierare la squadra”. Quindi aggiunge. “La Canottieri Ongina gioca una pallavolo di categoria superiore per velocità di palla e varietà di soluzioni in attacco. Forse i Diavoli Rosa hanno un gioco ancor più veloce ma non ci sono la qualità e la fisicità di Monticelli. Per noi è un match di transizione prima di cinque scontri diretti, spero di riuscire a uscire moralmente soddisfatti in vista di questa striscia molto importante in chiave-salvezza”.

LA CURIOSITA’ – A snocciolarla è lo stesso Gervasoni. “Con Botti ci siamo sfidati da giocatori alle finali nazionali under 16 nel 1987 a Catania: io giocavo nel Concorezzo, lui a Piacenza”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Granaio Concorezzo saranno il primo arbitro Giuseppina Circolo e il secondo arbitro Paolo Libardi.

IL TURNO – Questo il programma dell’undicesima giornata d’andata del girone B di serie B maschile: Tipiesse Mokamore Cisano-Bluvolley Verona, Accenture Bocconi-Lorini Montichiari 0-3 (giocata il 4 gennaio), Veneto Gas&Power Milano-Diavoli Rosa Brugherio 1-3 (giocata il 23 dicembre), Sol Lucernari Montecchio-Volley Segrate 1978, Centerlift La Tecnica Cles-Scanzorosciate, Canottieri Ongina-Granaio Concorezzo, Sopra Steria Bresso-Polisportiva Cornedo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CLASSIFICA – Tipiesse Mokamore Cisano, Lorini Montichiari 27, Canottieri Ongina 26, Diavoli Rosa Brugherio 26, Sol Lucernari Montecchio 22, Veneto Gas&Power Milano, Bluvolley Verona 17, Sopra Steria Bresso 15, Centerlift La Tecnica Cles 10, Volley Segrate 1978, Granaio Concorezzo 8, Scanzorosciate 6, Accenture Bocconi 4, Polisportiva Cornedo 3. (Lorini Montichiari, Diavoli Rosa Brugherio, Veneto Gas&Power Milano e Accenture Bocconi una partita in più)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento