Questo sito contribuisce all'audience di

La Canottieri difende il primato, l'Alsenese vuole ripartire

L'Ongina capolista viaggia verso Alba, la Conad ospita Brugherio. Fiorenzuola viaggia verso Lecco dove vuole proseguire la crescita

Lorena Amasanti, attaccante dell'Alsenese

B2 FEMMINILE - CONAD, E’ L’OCCASIONE PER RIPARTIRE

Alla ricerca della grinta perduta. La gara interna della Conad Alsenese contro il Sanda Volley Brugherio – in programma sabato alle 21 e valevole per la ventesima giornata – assume i contorni di un action movie. Va da sé che ritrovando quel mix di determinazione ed aggressività smarrito nell’ultimo periodo Amasanti e compagne tornerebbero anche a conquistare i tre punti – senza doversi accontentare di vedere il bicchiere mezzo pieno – scalando posizioni: attualmente l’Alsenese occupa il settimo posto a quota 37 (a quattro lunghezze da Lecco e dalla zona playoff e a sei dalla capolista Gorla) e la sfida con le brianzole (none  a 22, a +4 sulla zona retrocessione) rappresenta più che mai l’occasione di rimettersi in carreggiata.

Paradossalmente però per farlo l’Alsenese non dovrà guardare né il divario né la classifica e nemmeno il cammino nel girone di ritorno perché in queste sei partite il suo ruolino di marcia conta solo 6 punti ottenuti a fronte dei 7 raccolti da Brugherio. In pratica, rispetto alla vigilia della gara d’andata (vinta poi agevolmente 3-0), non è cambiato quasi nulla e le parole dell’epoca di mister Scaltriti “guai ad abbassare la guardia” tornano di moda e suonano ancora come un’esortazione da seguire alla lettera. 

Ritrovare il sorriso di una vittoria darebbe poi una boccata d’ossigeno al morale delle gialloblù in vista della difficile trasferta di Brembo del 25 marzo e di questi tempi non è poco. Le scorie lasciate dalle sconfitte in fila con Cosmel e Casazza devono essere smaltite rapidamente – anche per evitare di restare ancora vittime di quei passivi nel prossimo futuro – e il match col Sanda deve essere preso col piglio deciso di chi si è incagliato e vuole ad ogni costo riprendere la propria marcia. 

Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento