rotate-mobile
Volley B

Scontro salvezza per l'Alsenese, compito ostico per il Miovolley

Le due formazioni piacentine a caccia di punti rispettivamente con Wimore e Imola. Sfida da bollino rosso per Sangiorgio mentre la Canottieri Ongina chiede strada al Miners

Trasferta trentina per la Canottieri Ongina, di scena sabato alle 21 a Cognola di Trento ospite dell’Acv Miners nella nona giornata di ritorno del girone C di serie B maschile. La squadra di Gabriele Bruni cercherà il bottino pieno per difendere il secondo posto e di conseguenza la zona play off, mentre i padroni di casa strizzano l’occhiolino alla posta in palio per alimentare la propria corsa-salvezza.

“Sarà una partita delicata –commenta coach Bruni in casa monticellese – come del resto le saranno tutte da qui a fine regular season. Continuiamo a essere in emergenza, avendo nuovamente fuori causa l’opposto Miranda per infortunio. Servirà da parte di tutti la volontà di essere ancora più disponibili per capitalizzare il massimo da questa situazione”. Quindi aggiunge. “Il Miners è una squadra agguerrita e che giocherà in casa, in più è reduce dal ko a sorpresa contro il fanalino di coda Lagaris e vorrà rifarsi. Come ogni squadra giovane, fa leva sull’entusiasmo che noi dovremo cercare di smorzare o comunque limitare. La nostra disponibilità al sacrificio sarà un elemento cruciale di questa partita”.

L’AVVERSARIO – L’Acv Miners è allenata dall’argentino “Willy” Taborda e in classifica condivide il quint’ultimo posto a quota 17 punti con la Ks Rent Trentino, a +1 sull’Imecon Crema terz’ultima (zona rossa). Domenica scorsa i trentini hanno ceduto a sorpresa nel derby regionale contro il Lagaris, fino a quel momento a zero punti in classifica.

“Rispetto all’andata – commenta Taborda –siamo scesi di rendimento e la nostra formazione deve giocoforza basarsi sul collettivo non avendo giocatori che possono sopperire a cali dei compagni e non siamo tutti al massimo per varie ragioni più che comprensibili. Abbiamo lavorato tanto per ottenere un raccolto che poi non siamo riusciti a mantenere. Domenica scorsa contro il Lagaris non abbiamo avuto – al contrario del nostro avversario, ammirevole dopo aver sempre perso  – l’atteggiamento di chi voleva davvero conquistare i tre punti in palio. Mi aspetto che la mia squadra prenda coscienza che possa far bene contro squadre alla portata, mentre con altre più forti è molto difficile. Non è la partita contro Ongina che ci può regalare la salvezza, anche se ovviamente la giocheremo e cercheremo di fare il massimo”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Acv Miners e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Fabian Hofer e il secondo arbitro Simone Miggiano.

IL TURNO – Questo il programma della nona giornata di ritorno del girone C di serie B maschile: Unitrento Volley-Policura Lagaris, Gabbiano Mantova-Valtrompia Volley, Volley Cavaion-Arredopark Dual Caselle, Ks Rent Trentino-Mgr Grassobbio, Imecon Crema-Radici Cazzago, Acv Miners-Canottieri Ongina.

LA CLASSIFICA – Gabbiano Mantova 41, Canottieri Ongina 37, Unitrento Volley 32, Arredopark Dual Caselle 28, Valtrompia Volley 26, Mgr Grassobbio 21, Radici Cazzago 18, Ks Rent Trentino, Acv Miners 17, Imecon Crema 16, Volley Cavaion 14, Policura Lagaris 3.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro salvezza per l'Alsenese, compito ostico per il Miovolley

SportPiacenza è in caricamento