rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Volley B

Alsenese e Miovolley in campo per confermarsi, Canottieri Ongina e Sangiorgio per la prima vittoria

Esordio casalingo per le quattro formazioni piacentine impegnate in Serie B

Primo appuntamento casalingo stagionale per la Canottieri Ongina, formazione piacentina di serie B maschile che sabato alle 18 scenderà in campo a Monticelli per sfidare la Fas Albisola nella seconda giornata del girone A. All'esordio, i ragazzi di Gabriele Bruni hanno ceduto 3-1 ad Acqui Terme contro la quotata Negrini Cte lottando nell'arco del match senza tuttavia tornare in riva al Po con punti in tasca. Ora l'occasione - complice il fattore campo - per provare a sbloccare la classifica.
"Albisola - commenta Bruni - è una neopromossa, conosco alcune individualità come la banda Alessandro Campi e l'opposto Omar Louza, per il resto è una squadra un po' da scoprire, che ha confermato l'ossatura della promozione. Soprattutto all'inizio, dovremo capire bene come impostare il match, anche se abbiamo già un piano partita pronto. Per quanto riguarda la nostra pallavolo, bisogna alzare il livello qualitativo in alcune situazioni, soprattutto nella fase break, un discorso che ci accompagnerà nell'arco della stagione. In settimana abbiamo rivisto il match di Acqui e abbiamo notato come non abbiamo sfruttato occasioni costruite a causa di giocate di minor livello qualitativo; c'è comunque ottimismo in vista di questo impegno e del prosieguo di stagione".
Capitolo infermeria. "Proprio in queste ore Marco De Biasi ha avuto l'ok medico per iniziare gradualmente il recupero dopo l'operazione, mentre per l'infortunio alla caviglia Samuel Frascio avrà una visita nella prossima settimana. Al centro, Marcello Marcoionni sta bene ma avrà bisogno di un po' di tempo per entrare in forma dopo aver lavorato a parte nelle prime settimane della nuova stagione dopo l'operazione".
L'AVVERSARIO - La Fas Albisola arriva all'appuntamento dopo il ko inaugurale in casa contro Parella Torino (0-3) e a Monticelli cercherà i primi punti della stagione.
"Nella scorsa stagione - commen Andrea Peluffo, vice allenatore della Fas Albisola -  la Canottieri Ongina militava in un altro girone e ha sfiorato l'A3. La società piacentina ha nuovamente investito per provare a fare il grande salto e a mio avviso i piacentini se la giocheranno con altre due-tre formazioni che casualmente incontreremo proprio in questa primissima fase del campionato. Il nostro scopo sarà innanzitutto prendere confidenza con le trasferte che questo campionato impone, essendo impegnati per la prima volta in un torneo nazionale dovremo abituarci ad effettuare trasferte fuori regione allontanandoci da Albisola anche di centinaia di chilometri. Imparare a giocare lontani dal PalaBesio affinando i nostri meccanismi di squadra (sabato scorso mostrati in maniera altalenante) è quindi l’obiettivo, vogliamo provare a giocarcela a viso aperto perché non abbiamo nulla da perdere viste le forze in gioco molto diverse. Tenteremo dunque di trovare una serenità di squadra senza avere paura del risultato, lavoreremo sulla nostra rosa e sui nostri giocatori in modo tale da farci trovare pronti quando sarà il momento di disputare le partite contro le nostre dirette concorrenti".
GLI ARBITRI - A dirigere l'incontro tra Canottieri Ongina e Fas Albisola saranno il primo arbitro Paola Scognamiglio e il secondo arbitro Marta Cavalera.

IL TURNO - Questo il programma della seconda giornata del girone A di serie B maschile: Mercatò Alba-Novi, Canottieri Ongina-Fas Albisola, Fenera Chieri 76-Pvl Cerealterra Ciriè, Cus Genova-Negrini Cte Acqui, Zephyr Mulattieri-Sant'Anna Tomcar, Parella Torino-Alto Canavese, Npsg La Spezia-Colombo Volley Genova.
LA CLASSIFICA - Parella Torino, Alto Canavese, Sant'Anna Tomcar, Pvl Cerealterra Ciriè, Negrini Cte Acqui 3, Mercatò Alba, Novi 2, Fenera Chieri 76, Colombo Genova 1, Canottieri Ongina, Zephyr Mulattieri, Cus Genova, Npsg La Spezia, Fas Albisola 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alsenese e Miovolley in campo per confermarsi, Canottieri Ongina e Sangiorgio per la prima vittoria

SportPiacenza è in caricamento