Questo sito contribuisce all'audience di

A questa Gas Sales il carattere non manca: rimonta vincente con Grottazzolina

Piacenza si trova per due volte sotto in uno dei campi più difficili del campionato ma dopo quasi due ore di battaglia recupera e vince al tie break confermandosi al comando della classifica

Potrà non essere ancora una squadra perfetta, come è naturale dopo tre giornate di campionato, magari avrà qualche alto e basso di troppo, ma una cosa è certa: questa Gas Sales ha carattere da vendere. Sull’aspetto tecnico lavorerà Massimo Botti, su quello del temperamento il livello raggiunto è già più che buono. Piacenza lancia un messaggio importante al campionato: impossibile dare per morti i biancorossi fino a quando non arriva il saluto sottorete. Lo capisce a proprie spese Grottazzolina, che si porta due volte in vantaggio, recupera gli emiliani anche nel tie break portandosi avanti, ma quando arriva il momento decisivo vede sfrecciare la squadra di Botti che chiude la partita meritandosi il successo 3-2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA SINTESI VIDEO DELLA PARTITA

Dopo quasi due ore di una battaglia in cui entrambe le squadre possono recriminare è Piacenza che conquista due punti e rimane al comando della classifica, mostrando le spalle agli avversari. Ma più della graduatoria, che dopo sole tre giornate non può dire più di tanto, a far sorridere i biancorossi è un successo ottenuto in trasferta su uno dei campi probabilmente più ostici dell’intero girone. Non tutto è stato positivo, nei due set persi Grottazzolina ha quasi sempre dato l’impressione di condurre le operazioni almeno nei momenti cruciali, però è altrettanto innegabile che Piacenza ha dominato il secondo e il quarto parziale mostrando una caparbietà e una voglia di restare in partita che va oltre l’aspetto tecnico. Poi si può discutere degli errori (un po’ troppi) commessi nel corso della gara, ma questi sono problemi che in palestra durante la settimana si possono smussare. Molto più difficile invece sarebbe allenare il carattere, qualità che i biancorossi stanno dimostrando di avere in quantità industriale.

LA GARA PUNTO A PUNTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento