Questo sito contribuisce all'audience di

La Gas Sales a Spoleto si gioca il match point per la finale

Lunedì Gara2 in Umbria: in caso di vittoria i biancorossi passerebbero il turno. Fondamentale ridurre le qualità offensive di Padura Diaz

Matteo Paris, regista della Gas Sales

Ancora una volta bisogna resettare tutto. Perché cancellare quanto fatto solamente tre giorni prima nei play off è una regola da rispettare sempre, non solamente quando si perde. Però lunedì a Spoleto (si gioca alle 18) la Gas Sales avrà un grande vantaggio: dopo il successo in Gara1 scenderà in campo senza trovarsi con le spalle al muro. Tranquilli ma non rilassati, come ha spiegato Alessandro Fei al PalaBanca subito dopo il 3-1 biancorosso. Proprio il capitano potrà rappresentare una delle armi in più a disposizione di Massimo Botti: giovedì ha dimostrato do stare bene fisicamente, ha avuto un paio di giorni per provare a migliorare la condizione e ora tocca al tecnico decidere se utilizzarlo dall’inizio o ancora una volta schierarlo a gara in corso senza costringerlo ad eventuali straordinari. Stesso discorso anche per Ian Klobucar, che comunque dal punto di vista fisico è più avanti del centrale: situazione che crea un’abbondanza sconosciuta in casa biancorossa ormai da qualche settimana.

Massimo Botti è stato chiaro, non vuole cali di concentrazione e chiede alla sua squadra una prestazione migliore rispetto a quella già molto positiva della prima prova. Perché Spoleto è un campo caldo e in casa gli umbri si esaltano, come confermano le otto vittorie consecutive ottenute in stagione regolare. Logico che Piacenza ha fra le mani l’occasione per chiudere i conti e non vuole farsela sfuggire, sfruttando l’opportunità di godersi qualche giorno di riposo che sarebbe tanta manna dopo un periodo intenso e in vista di un’eventuale finale che il regolamento prevede con la formula più lunga dei tre successi su cinque gare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, Trapani-Piacenza 3-1: Cacia non basta, doppio Evacuo e Nzola ribaltano la sfida

  • Il Piacenza perde ancora a Trapani (3-1) ed esce dalla Coppa Italia: non basta il vantaggio firmato Cacia

  • Piacenza - La difesa è da registrare ma si vedono sprazzi interessanti di gioco. Il punto

  • Il Piacenza saluta la Coppa. Franzini: «Non abbiamo sfruttato le occasioni nel primo tempo»

  • La prima rete di Bruno regala il successo al Carpaneto

  • Piacenza - Domenica pomeriggio amichevole al Bertocchi contro la Pro Vercelli

Torna su
SportPiacenza è in caricamento