Questo sito contribuisce all'audience di

E' il giorno del big match: la Gas Sales sfida Bergamo, capolista imbattuta

Domenica alle 19 si trovano di fronte prima e seconda in classifica. Botti: «Non è una finale, ma siamo curiosi di confrontarci»

Un attacco di Igor Yudin nella partita con Prata di Pordenone

E’ una di quelle partite che non si vede l’ora di giocare. Perché Bergamo e Piacenza hanno dimostrato di meritarsi le prime due posizioni della graduatoria, i lombardi con lo scettro di capolista ancora imbattuta dopo 11 gare di campionato, la Gas Sales con il ruolo di damigella d’onore che permette di proseguire un sogno impossibile solo fino a qualche mese fa. Appuntamento domenica alle 19 al Pala Agnelli, in un impianto che trasuda volley considerati i tanti successi ottenuti in campo femminile dalla Foppapedretti, quando si troveranno di fronte le due protagoniste assolute del Girone Blu. E se i piacentini fino a questo momento hanno inciampato in un paio di occasioni, i lombardi invece sono stati protagonisti di un percorso netto da applausi, con un solo punto lasciato per strada da metà ottobre fino ad oggi.

L’avvicinamento al big match ha coinciso con i tanti appuntamenti prenatalizi, in cui dirigenti e tecnici biancorossi hanno provato a ridurre la tensione che normalmente si respira alla vigilia di match così importanti. Perché è vero che qualunque sia il risultato finale la classifica rimarrà invariata, con Bergamo al comando e la Gas Sales seconda, ma è altrettanto innegabile che vincere una partita così importante vale ben più dei punti in palio. «Pensate a divertirvi perché noi siamo già contentissimi di quanto state facendo» ha spiegato Elisabetta Curti si suoi ragazzi, concetto molto simile a quello del tecnico Massimo Botti, secondo il quale «non si tratta di una finale, ma siamo comunque curiosi di confrontarci con la capolista del campionato». Più diretto invece il vice presidente Giuseppe Bongiorni: «Noi vogliamo sempre vincere», mentre per il direttore generale Hristo Zlatanov «bisogna scendere in campo con serenità e spensieratezza».

Ancora una volta i biancorossi dovranno fare a meno dello sloveno Klobucar, in via di guarigione dal problema ai muscoli intercostale ma non utilizzabile, che sarà sostituito da Mercorio. Per il resto Botti potrà contare sull’intera rosa, compreso il centrale Canella che sta recuperando da un problema fisico e potrà tornare utile in caso di bisogno soprattutto al servizio.

Domenica 23 dicembre dalle 19 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

PER LA GARA DEL 26 DICEMBRE GRANDE SPETTACOLO E INIZIATIVE BENEFICHE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il confronto con Bergamo, la Gas Sales tornerà in campo il giorno di Santo Stefano ospitando alle 19 al PalaBanca l’Acqua San Bernardo Cuneo. Tante le iniziative ideate dalla società biancorossa per trasformare il prepartita in un grande spettacolo. Innanzitutto si esibirà la cantautrice piacentina Federica Infante, quindi è in programma la Lotteria di Santo Stefano con oltre 100 premi in palio offerti dagli sponsor, quindi alle 18.55 si terrà l’evento benefico TeddyBearToss: tutti gli spettatori sono invitati a portare con sé un peluche morbido e in buone condizioni da lanciare in campo. Una volta raccolti saranno donati ai Centri educativi piacentini Cooperativa Eureka, Casa del Fanciullo e Cooperativa Oltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento