rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Volley A2 maschile

Paris: «Grottazzolina avversario tosto, sarà un bel test per capire il nostro livello attuale». VIDEO

Il regista della Gas Sales anticipa il match clou di domenica prossima: «Ci sarà da faticare ma noi dobbiamo proseguire per la nostra strada»

Due gare, sei punti. Ma per la Gas Sales Piacenza il successo con Cantù all’esordio e quello con Catania sabato scorso al PalaBanca sono frutto di due prestazioni completamente differenti. Approccio timoroso all’esordio in Serie A2, prima di un deciso cambiamento di rotta durante l’incontro, prova molto più sicura e coraggiosa fin dall’avvio quella andata in scena al PalaBanca in una serata che la società aveva voluto trasformare in un evento.

Lo sa bene Matteo Paris, regista biancorosso alla sua prima stagione ufficiale a Piacenza dopo una breve parentesi in Emilia negli anni scorsi senza però poter scendere in campo per problemi legati al tesseramento.

«Sono state due gare - spiega - per nulla simili. Con Catania abbiamo messo in mostra dei buoni miglioramenti, abbiamo lavorato bene in settimana e sapevamo di dover prestare maggiore attenzione. Ma complessivamente sono soddisfatto di entrambe le prove».

Forse con Cantù avete pagato l’emozione provocata da tutto quanto di nuovo è stato fatto attorno a Piacenza in questo periodo?

«La prima gara si porta sempre appresso un pizzico di tensione, qualunque sia la categoria affrontata. E’ sempre bello iniziare il campionato e ancora di più partire da zero visto che la Gas Sales è una società completamente nuova. In avvio abbiamo pagato la pressione, poi siamo stati bravi a vincere 3-1».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paris: «Grottazzolina avversario tosto, sarà un bel test per capire il nostro livello attuale». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento