Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Volley A2 maschile

Botti: «Non siamo imbattibili. Lo sappiamo e continueremo a lavorare». Pagelle e VIDEO

Il tecnico della Gas Sales: «Forse ci eravamo assuefatti alla vittoria, invece abbiamo capito che non tutto viene in automatico»

Massimo Botti è uno che non perde il sorriso. Anche perché la sconfitta con Castellana Grotte al massimo può incresparglielo; nonostante la battuta d’arresto la sua Gas Sales resta saldamente al comando della classifica ed è vittima di un ko che non fa male.

«Non siamo mai riusciti - spiega il tecnico della Gas Sales - a trovare la continuità necessaria per battere una squadra solida come Castellana Grotte e alla fine l’abbiamo pagata».

Siete partiti male in attacco, o forse sono stati bravi i pugliesi a muro. Qual è stata la chiave della partita, specialmente in avvio?

«Non mettevamo giù la palla neanche con la ricezione buona, specialmente nel primo set. Forse abbiamo accusato un problema di approccio, non eravamo noi, perlomeno in attacco. Poi strada facendo siamo riusciti a sistemare qualcosa, ma continuavamo a fare fatica; ai ragazzi durante un time out nel secondo set ho detto che forse eravamo un po’ assuefatti alle vittorie e inconsciamente ci aspettavamo che le cose venissero naturalmente. Invece non è così, prendiamo atto del fatto che non siamo imbattibili, ce ne faremo una ragione e continueremo a lavorare».

Da un certo punto di vista questa sconfitta fa bene?

«Le sconfitte non fanno mai bene, ma quando non sono decisive ti permettono di analizzare cosa non ha funzionato e di risolvere i problemi strada facendo, cosa che cerchiamo di fare tutti i giorni»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti: «Non siamo imbattibili. Lo sappiamo e continueremo a lavorare». Pagelle e VIDEO

SportPiacenza è in caricamento