Questo sito contribuisce all'audience di

Massimo Botti e la finale di Coppa Italia: «Viviamo questa esperienza con il massimo dell'entusiasmo». VIDEO

Il tecnico della Gas Sales pronto per la gara di domenica a Bologna contro Bergamo. «In una partita secca impossibile fare pronostici. Come stempero la tensione? Bevendo una birra il sabato sera»

Massimo Botti, da quest'estate tecnico della Gas Sales Piacenza

La lunga attesa sta finendo, ma più si avvicina l’appuntamento di domenica a Bologna e più aumenta la tensione. Massimo Botti di finali ne ha vissute parecchie da giocatore ma anche per lui, come per il direttore generale Hristo Zlatanov, sarà la prima volta in veste di tecnico in un appuntamento così importante. Sensazioni già vissute ma in un ruolo differente, così anche per Botti sarà l'esordio sulla panchina della squadra della sua città in una finale, alla guida di una squadra di cui in passato è stato anche capitano. Stempera la tensione con qualche battuta, come è sua consuetudine, ma è inevitabile che il tecnico biancorosso sotto il sorriso che mostra all’esterno abbia il fuoco e la speranza di chi vuole regalare alla città un successo che nella pallavolo manca dal 2014.

E’ la tua prima finale da tecnico, la prima anche per la gestione Gas Sales. Come vi approcciate alla gara di domenica con Bergamo?

«Abbiamo cercato di non stravolgere il programma settimanale – spiega il tecnico biancorosso – per non caricare eccessivamente dal punto di vista psicologico. Sappiamo che un po’ di apprensione c’è, è una di quelle sensazioni positive che viviamo consapevoli di essere arrivati a un bel punto della stagione. Vogliamo vivere questa esperienza con il massimo dell’entusiasmo».

A chi vi dice che voi siete favoriti perché in questo momento state meglio di Bergamo, reduce da due stop consecutivi, cosa rispondi?

«Che è una gara secca e come tale esula da qualsiasi pronostico. Si affrontano le due squadre che hanno dimostrato di essere maggiormente in salute in tutta la Serie A2. Poi è chiaro, se ci si base sui risultati delle ultime due gare sembra che Bergamo stia rifiatando, ma probabilmente perché vuole presentarsi al meglio alla finale di Coppa Italia».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento