Questo sito contribuisce all'audience di

Botti: «Bella vittoria in una situazione di emergenza». VIDEO e pagelle

Dal tecnico arrivano i complimenti a Ingrosso e Mercorio: «Hanno risposto in modo positivo nonostante una linea di ricezione inedita e mai provata»

Massimo Botti a Cisano Bergamasco

Massimo Botti non può essere completamente soddisfatto. Il successo con Cisano dovrebbe farlo sorridere, ma l’infortunio a Klobucar, sommato quello di Fanuli, non consente al tecnico della Gas Sales di dormire sonni tranquilli.

«Siamo stati bravi a non complicarci la vita - spiega il tecnico di Piacenza - nonostante i problemi di formazione, a cui durante la gara si è aggiunto anche l’infortunio di Klobucar. Non ci voleva, speriamo che la cosa non sia troppo grave. Oggi era importante portare a casa il risultato in una situazione di emergenza, lo abbiamo fatto e c’è da essere contenti, anche perché avevamo bisogno innanzitutto di riprenderci e abbiamo raggiunto l'obiettivo»

Benissimo nel primo set, negli altri due bravi a non complicarvi la vita nel finale. Siete arrivati punto a punto intorno al 17 quindi avete allungato senza problemi.

«Bravo soprattutto a Paolo Ingrosso, che è entrato e non ha fatto accusare alla squadra l’assenza di Klobucar. Non era facile, avevamo poche sicurezze perché avevamo provato pochissimo l’assetto, dunque si merita i complimenti. Noi dobbiamo ancora trovare il ritmo giusto, ma questa era la partita a cui chiedevamo di riprendere il cammino dal punto di vista dei risultati e ci siamo riusciti».

Positivo anche l’utilizzo di Mercorio da libero.

«Mario è il nostro specialista in seconda linea. Ho pensato: non ha mai fatto il libero, ma sa ricevere, difendere e palleggiare, non dovrebbe fare fatica. Chiaro che per lui era una cosa nuova, mai provata ed è stato bravo anche perché aveva di fianco una linea di ricezione inedita e di conseguenza coordinarla non era facile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento