Questo sito contribuisce all'audience di

Esplode il PalaBanca, la Gas Sales è in Superlega. VIDEO

Piacenza supera Bergamo 3-2 al termine di una gara infinita e festeggia il ritorno nella massima serie

La Gas Sales è in Superlega, la festa può iniziare

Il traguardo più atteso arriva nel modo più sofferto e dunque ancora più bello. Quella che nelle speranze della vigilia doveva essere una formalità si trasforma nella battaglia più dura della stagione: 2 ore e 20 senza esclusione di colpi con Gas Sales e Bergamo a rispondere colpo su colpo. Alla fine è Piacenza che passa per prima il traguardo: un colpo di Yudin fa esplodere un PalaBanca già in versione Superlega.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Dopo aver sudato freddo per tutta la partita, con l’Olimpia due volte avanti e la squadra di Botti a rincorrere, finalmente può iniziare la festa. Un’attesa iniziata la scorsa estate, quando i biancorossi cambiarono tutto, ma proprio tutto, a iniziare dalla categoria per arrivare fino alla dirigenza. Partire da zero e vincere subito è difficilissimo, la Gas Sales è riuscita in un’impresa ai limiti dell’impossibile, conquistando tutto quanto era in palio nel corso della stagione. Esordio con la Coppa Italia (sempre battendo Bergamo 3-2), bis con il successo in stagione regolare e poi, in un crescendo impressionante, promozione in Superlega al termine di un play off giocato in modo quasi perfetto. Dopo lo stop iniziale contro Brescia i biancorossi hanno inanellato sette vittorie consecutive arrivando a una promozione meritatissima. perché questa squadra ha dimostrato da mesi di essere la più forte della categoria; vanta in rosa i giocatori più forti ma con il passare del tempo pur dovendo ripartire quasi da zero in due occasioni, con l’arrivo di Tondo e di Sabbi, ha trovato l’amalgama vincente per andarsi a prendere la Superlega.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento