Questo sito contribuisce all'audience di

La Gas Sales ospita Ortona e punta al comando del girone

Una vittoria dei biancorossi potrebbe regalare il primato se l'imbattuta Bergamo venisse sconfitta da Castellana Grotte

Matteo Paris, regista della Gas Sales Piacenza

La Gas Sales guarda verso l’alto: torna al PalaBanca dove domenica alle 18 ospita Ortona e nel frattempo controlla la sfida di Bergamo fra i padroni di casa, primi in classifica e ancora imbattuti, e Castellana Grotte, terza in graduatoria a due lunghezze di distanza dai biancorossi. Un successo pieno della squadra di Botti e una contemporanea battuta d’arresto (senza punti) dell’Olimpia permetterebbe agli emiliani di agguantare il comando del girone.

Quanto succederà in Lombardia si saprà a fine partita, intanto i piacentini hanno l’obbligo di concentrarsi sul confronto con una Ortona che viaggia a metà classifica ma che nelle ultime due giornate ha conquistato cinque punti, vincendo sia con Cantù sia al tie break con Catania. Vietato abbassare la guardia dunque, anche perché la Sieco Service ha già affrontato alcune delle formazioni migliori del Girone blu e dunque la graduatoria potrebbe non rispecchiare il reale valore della squadra. In rosa il tecnico Lanci ha nomi conosciuti del volley di alto livello, come Ludovico Dolfo, schiacciatore classe 1989 con lunghi trascorsi in A1 (Sisley compresa, in squadra con Alessandro Fei) e Frantisek Ogurcak, noto a Piacenza per aver indossato la maglia biancorossa nella stagione 2012-2013, insieme a Zlatanov e allo stesso Fei con cui vinse la Challenge Cup. Ma Paris e compagni dovranno prestare grande attenzione anche a Christoph Marks, attaccante che nelle prime sette giornate di campionato sta tenendo una media di 20 punti a partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passando a Piacenza non dovrebbero esserci problemi di formazione. L’unica assenza certa è quella di Giovanni Ceccato, palleggiatore alle prese con un problema al ginocchio che non si risolverà in tempi brevissimi. Per il resto il tecnico Massimo Botti può contare su tutto il gruppo e dovrebbe mandare in campo la stessa formazione dell’ultima uscita: Paris regista, Fei opposto, Tondo e Copelli centrali, Yudin e Klobucar schiacciatori con Fanuli libero. Pronti in caso di bisogno i centrali Canella e De Biasi, gli attaccanti di palla alta Mercorio, Ingrosso e Beltrami e il secondo libero Cereda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento