Domenica, 17 Ottobre 2021
Volley A2 maschile

La Gas Sales manda ko anche Grottazzolina: 3-1 e nuovo allungo in classifica. VIDEO

Arrivano buone risposte dai biancorossi, che festeggiano anche per il rientro ormai a tempo pieno di Jan Klobucar. E mercoledì c'è la Coppa Italia

E’ una serata in cui dal PalaBanca arrivano solamente notizie positive. Sarà pure una partita di regular season, come cerca di minimizzare Massimo Botti a fine gara per tenere tutti con i piedi per terra, ma arrivare con una vittoria al primo appuntamento stagionale da dentro o fuori, la sfida di mercoledì in Coppa Italia contro Reggio Emilia, è sicuramente il modo migliore per una Piacenza a tratti eccellente. Il 3-1 ottenuto con Grottazzolina mette però nella faretra dei biancorossi altre frecce.

LA GARA PUNTO A PUNTO

La prima, e forse più importante, il recupero quasi totale di Jan Klobucar. Lo sloveno viene inserito a tratti nelle prime frazioni, poi dal terzo set si riprende il posto da titolare lasciato qualche settimana fa a causa dell’infortunio ai muscoli intercostali. Un errore in attacco abbastanza banale (ma qualche scambio dopo giocherà lo stesso punto mettendo la palla a terra) e qualche imprecisione al servizio confermano che non è al top, ma questo era da mettere in preventivo. Però il giocatore sta crescendo ed ora è completamente a disposizione del tecnico; il 64 per cento in attacco con 9 punti totali dimostra che il livello raggiunto è già più che buono. Così adesso Botti può modificare come meglio crede la diagonale degli schiacciatori, situazione che il tecnico inizia già a testare alternando nel terzo set Mercorio e uno Yudin più che positivo.

Dopo l'obbligatorio ricordo di Carlo Baldini, con la consegna dei fiori ai familiari e il minuto di silenzio in ricordo di uno dei personaggi più importanti del volley piacentino, il primo parziale conferma quanto già si sapeva e cioè che quando alla Gas Sales entra il servizio non esiste in categoria un avversario in grado di contrastarla. Ma nella Piacenza capace di portare altri tre punti in una graduatoria sempre più interessante c’è anche un muro in grado di limitare al massimo Centelles, il pericolo numero uno di Grottazzolina, Per il cubano solo 6 punti, anche se questo significa lasciare maggiore spazio a Calarco e Vecchi, quest’ultimo comunque non devastante in battuta come nella gara di andata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales manda ko anche Grottazzolina: 3-1 e nuovo allungo in classifica. VIDEO

SportPiacenza è in caricamento