Questo sito contribuisce all'audience di

Gas Sales, adesso l'obiettivo è garantirsi il vantaggio del fattore campo anche nell'eventuale finale play off

Per farlo bisogna conservare la media punti migliore di Mondovì, prima nel Girone bianco. I biancorossi sono reduci da tre mesi (e un intero girone) senza subire sconfitte. Domenica al PalaBanca arriva Castellana Grotte l'ultima squadra capace di battere Piacenza

La Gas Sales guarda avanti. Forte dei dodici successi consecutivi in campionato e dei quindici complessivi se inseriamo nel conto anche il tris in Coppa Italia, la formazione di Massimo Botti si prepara ad ospitare domenica Castellana Grotte, l’ultima avversaria capace di superare i biancorossi. Era il 9 dicembre, da allora sono trascorsi tre mesi in cui la Gas Sales ha collezionato solamente vittorie. Un girone intero di successi, che ha permesso a Fei e compagni a guadagnare ben 13 punti su Bergamo, che a inizio dicembre era la capolista indiscussa e ora si trova al secondo posto distanziata di sette lunghezze dai biancorossi. In dodici giornate Piacenza ha conquistato 35 punti, i lombardi “solamente” 22: è stata Catania la formazione che ha impedito agli emiliani di conquistare l’en plein, venendo sconfitta ma solamente al tie break.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da un punto di vista aritmetico alla Gas Sales sarebbe sufficiente vincere lo scontro diretto contro l’Olimpia in programma al PalaBanca alla penultima giornata di campionato per essere certa del primo posto nel girone, ma in questo momento il gruppo di Botti ha un altro obiettivo da raggiungere in una stagione ricca di soddisfazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento