Questo sito contribuisce all'audience di

Botti: «Vietato piangersi addosso, siamo ancora in corsa». VIDEO e pagelle

Il tecnico della Gas Sales: «Abbiamo giocato male, ma nei play off bisogna resettare subito e farsi trovare pronti per la gara successiva»

LE PAGELLE

Paris 5,5: fa fatica perché l’intesa con Sabbi non è ancora definita e a metà partita deve cambiare la palla con Tondo che si sposta da centrale a opposto. Non gioca quasi mai la pipe perché i suoi attaccanti sono piuttosto insicuri, però nonostante la ricezione lo sorregga lui non sempre trova la soluzione adatta

Sabbi 4: giornata da dimenticare in fretta, perché mercoledì ci sarà assolutamente bisogno del vero Sabbi. Non gli riesce niente, si innervosisce e peggiora le cose, finendo in panchina dal terzo set. Ha qualità e soprattutto esperienza per risollevarsi immediatamente

Copelli 5,5: poco utilizzato in attacco, dove comunque non risponde male, deve riuscire a dare di più a muro

Tondo 7,5: riesce nell’impresa di trasformarsi da centrale a opposto in soli tre minuti, il tempo che serve per cambiare campo dopo due set. E quando inizia a martellare lo fa con il 90 per cento di positività in un fantastico terzo parziale. E’ lui che tieni in piedi la squadra

Mercorio 4,5: non trova mai una soluzione adeguata in attacco, sbatte troppo spesso contro il muro o commette errori per lui assolutamente inusuali. Così non basta una prova discreta in ricezione. Vale lo stesso discorso fatto per Sabbi: mercoledì servirà il vero Mercorio e sicuramente l’MM7 biancorosso non sbaglierà partita

Yudin 6: gli avversari cercano di fiaccarlo in ricezione dove comunque regge bene. Però con la squadra così in difficoltà a un giocatore del suo peso si chiede maggiore qualità in attacco. Complessivamente se la cava, ma in queste serate deve essere lui uno dei trascinatori biancorossi, invece pare un po’ troppo timido, intento solo a fare il compitino

Fanuli 6+: un paio di grandi difese e una prova attenta in ricezione, dove comunque ha il compito di coprire una buona fetta di campo

Canella 5: due set da titolare in cui la presenza non si nota. D’accordo che a rete è chiamato raramente in causa, però a muro deve fare assolutamente qualcosa in più

Beltrami sv

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingrosso sv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • I migliori anni - Si torna indietro di 17 stagioni

  • Grozer, Russel, Polo, Clevenot e il nodo palleggiatore: sta nascendo la Gas Sales del prossimo anno

Torna su
SportPiacenza è in caricamento