Questo sito contribuisce all'audience di

Domenica al PalaBanca si festeggia la Coppa Italia: apericena offerto dalla Gas Sales

Spettacolo prima e dopo la partita contro Tuscania. La società biancorossa invita tifosi e appassionati per sottolineare il successo di domenica scorsa contro Bergamo

Tutti al PalaBanca a festeggiare la Coppa Italia vinta dalla Gas Sales a Bologna. E’ l’invito della società biancorossa, che dà appuntamento a sostenitori e appassionati per domenica 17 febbraio alle 18 in occasione della sfida casalinga che la formazione di Massimo Botti sosterrà con la Maury’s Tuscania. Intenso il programma, con sorprese previste sia all’inizio sia al termine dell’incontro: in avvio di gara il nuovo impianto di illuminazione del palasport permetterà una presentazione dei giocatori completamente innovativa per Piacenza, ma il clou è previsto al termine della partita.

Una volta caduto a terra l’ultimo pallone la Gas Sales offrirà a tutti i presenti un apericena a cui interverranno anche i giocatori, che saranno disponibili per foto e autografi. Ovviamente grande protagonista sarà la Coppa Italia conquistata da Piacenza superando in finale Bergamo nello scorso week end. La serata prevede anche un intrattenimento musicale e la presenza delle ballerine di Arte Danza, scuola di ballo e danza di Fiorenzuola che già nelle scorse settimane aveva ricevuto gli applausi del PalaBanca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Un bel Piacenza strappa un punto prezioso sul campo del Como. Intensità e aggressività, ma l'attacco rimane a secco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento