Questo sito contribuisce all'audience di

Elisabetta Curti: «Sabato abbiamo bisogno del settimo uomo, al PalaBanca non deve mancare nessuno». VIDEO

La presidentessa della gas Sales in vista di Gara3 che potrebbe rivelarsi decisiva per la promozione in Superlega: «Non è ancora finita, serve il sostegno di tutti»

L'esultanza di Elisabetta Curti in tribuna

Tensione durante la partita, sorriso alla fine. Ormai il copione degli incontri della Gas Sales è sempre lo stesso: si soffre perché in questo momento dell’anno ogni punto può essere decisivo e poi, quando l’ultimo pallone cade (sempre) nel campo avversario ecco che può esplodere l’entusiasmo dei tifosi biancorossi. Lo sa bene anche la presidentessa Elisabetta Curti, che ormai da tempo non manca a una partita nemmeno in trasferta, un po’ per far sentire la vicinanza della società ai giocatori e molto perché lei a questa squadra è sempre più attaccata. Così insieme al marito Bruno Capocaccia e alla figlia Mia ha inanellato migliaia di chilometri per seguire dal vivo quella che sta diventando una cavalcata trionfale.

Come hai vissuto Gara2 a Bergamo, nella partita che ha regalato alla Gas Sales la possibilità di giocarsi tre match point nelle prossime tre partite?

«E’ stata una grande emozione e i ragazzi hanno giocato benissimo. Sabato può essere una partita importante, posso solo dire solo che abbiamo bisogno di sostegno e del settimo uomo, vi aspettiamo tutti al PalaBanca».

Più che importante potrebbe rivelarsi decisiva e consegnare la promozione in Superlega a Piacenza. Se ti guardi indietro e torni all’inizio dell’estate cosa provi?

«Un misto di emozioni. La squadra è stata davvero bravissima, onore ai ragazzi perché sono stati capaci di regalarci una stagione fino a questo momento stupenda».

Adesso l’appuntamento per tutti è per sabato sera alle 20.30 al PalaBanca dove si potrebbe fare festa.

«Abbiamo bisogno del settimo uomo, non deve mancare nessuno».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A ELISABETTA CURTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento