Questo sito contribuisce all'audience di

Un super Tondo accompagna la Gas Sales alla vittoria su Catania

Il centrale, autore di 20 punti, è il grande protagonista del 3-2 che permette ai biancorossi di allontanarsi ulteriormente dai siciliani, adesso distanti otto lunghezze

Alessandro Tondo a muro nella gara di Catania

Prendi un centrale capace di mettere a segno 20 punti, un altro che piazza 7 muri, due attaccanti di palla alta capaci di dividersi equamente 32 palloni messi a terra, sommali a un gruppo che non molla mai nemmeno dopo essere stato sotto 1-0 ed essersi visto raggiungere e superare nel finale di quarto set, aggiungi tifosi come i Lupi Biancorossi capaci di farsi una trasferta di oltre mille chilometri per sostenere la squadra e in grado di urlare dall'ingresso in campo fino all'ultimo istante. Quando hai per le mani tutti questi ingredienti diventa difficile perdere una partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA GARA PUNTO A PUNTO

La Gas Sales ovviamente non ci pensa nemmeno e prosegue la sua corsa superando in trasferta anche Catania, la formazione che segue in graduatoria i biancorossi. Una vittoria arrivata al tie break al termine di un confronto durato oltre due ore e un quarto, in cui la formazione di Botti ha superato avversari ostici sfruttando alla grande il muro e il servizio. La battuta sta ormai diventando una consuetudine positiva di questa squadra, grazie ai tanti giocatori capaci di tirare fortissimo ma anche a chi sfrutta la jump float come arma per disattivare la ricezione avversaria. E’ il caso di Andrea Canella, utilizzato praticamente solo al servizio e protagonista di alcune delle serie più lunghe e positive dai nove metri. Insomma, in questa formazione ognuno fornisce un contributo fondamentale, come capita a Catania a un Alessandro Tondo che si dimostra scatenato. I numeri che lo vedono attaccare con il 70 per cento, gli ace e i muri sono solamente una parte di una prestazione da incorniciare, con il centrale capace di diventare decisivo in ogni momento importante dell’incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento