menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La grinta di Igor Yudin, schiacciatore della Gas Sales

La grinta di Igor Yudin, schiacciatore della Gas Sales

La Gas Sales non può sbagliare, contro Brescia non esiste appello

Biancorossi mercoledì in campo per Gara2 dei quarti di finale play off. In casa dei lombardi è obbligatorio vincere se si vuole portare la serie alla sfida decisiva

Quando il gioco si fa duro (in questo caso anche durissimo) la Gas Sales deve iniziare a giocare. La sconfitta di domenica scorsa in Gara1 dei play off promozione contro Brescia deve essere immediatamente mandata in archivio, perché mercoledì alle 20.30 in casa dei lombardi Piacenza ha l’opportunità di rifarsi. Anzi, deve assolutamente replicare, perché la formula degli spareggi promozione consente un solo appello: in caso di sconfitta la stagione dei biancorossi terminerebbe immediatamente. Ipotesi che in casa Gas Sales nessuno vuole prendere in considerazione, il gruppo ha esperienza e qualità per ribaltare un risultato negativo e a Brescia avrà l’opportunità di dimostrarlo. Perché al di là del valore della Centrale del Latte, una Piacenza che abbia la capacità di esprimersi a buon livello ha tutte le possibilità di portare la serie a Gara3, tornando domenica pomeriggio al PalaBanca per la sfida decisiva. Per intenderci, non serve un’impresa, ma è necessario che in campo scenda la vera Gas Sales. L’obiettivo dovrà essere quello di spegnere immediatamente i sogni di gloria degli avversari, respingere ogni tentativo di assalto e mostrare che il dominio registrato in regular season e anche in Coppa Italia è frutto di un gruppo capace di trovare le soluzioni adatte anche nei momenti complicati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento