rotate-mobile
Volley A2 maschile

Botti e Sabbi concordi: «Attenzione, non è finita». VIDEO e pagelle

Il tecnico: «Una grande Gas Sales, è la vittoria del gruppo». E lancia un appello ai piacentini: «Sabato venite al PalaBanca a darci una mano, ne avremo bisogno»

Ancora una volta grande protagonista è stato Giulio Sabbi. L'opposto biancorosso ha chiuso con 17 punti, meritandosi nuovamente il riconoscimento come miglior marcatore dell'incontro.

Questa squadra ogni volta è sempre meglio.

«E' stata una gara che abiamo impostato bene dal primo punto. Siamo stati immediatamente aggressivi, Bergamo ci ha subìto dall'ingresso in campo, poi sono emersi nel terzo set ma la testa ha fatto la differenza: noi siamo rimasti attaccati all'incontro e quando contava siamo stati presenti».

Come al solito hanno fatto la differenza la vostra battuta e il vostro attacco.

«Al servizio individualmente abbiamo qualcosa in più di loro. Logico che quando entra la battuta è tutto più facile, perché ti presenti dai nove metri senza pensieri. Però bisogna stare attenti perché non è finita».

Manca una vittoria, tutta Piacenza si aspetta che la gara decisiva sia sabato al PalaBanca.

«Anche noi ce lo auguriamo ma nel volley ogni volta si parte da zero a zero. Dobbiamo stare attenti, loro vorranno riaprire la serie, noi dovremmo scendere in campo aggressivi fin dal primo punto» 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti e Sabbi concordi: «Attenzione, non è finita». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento