Questo sito contribuisce all'audience di

Fei, ritorno al passato per la causa di Piacenza. «Cambio ruolo ma gioco con la stessa passione». VIDEO

Il capitano della Gas Sales con l'arrivo di Sabbi accetta di vestire nuovamente la maglia di centrale, con cui ha vinto la Coppa Italia nel 2014. «Speriamo che il fisico tenga e i risultati arrivino»

Alessandro Fei, capitano della Gas Sales Piacenza

L’ultima volta che giocò centrale era il 2014, vinse la Coppa Italia con Piacenza e si guadagnò il premio come miglior giocatore della manifestazione. Adesso, a cinque anni di distanza, Alessandro Fei torna al passato e ci riprova: la Coppa Italia di A2 e il trofeo come Mvp quest’anno l’ha già vinto giocando da opposto, ora si adatta alle richieste della società e per esigenze di squadra con l’arrivo di Giulio Sabbi accetta di tornare al centro.

Passaggio non scontato per un giocatore come lui che ha vinto tutto, un’ulteriore testimonianza dell’attaccamento ai colori biancorossi e dell’umiltà di un campione che non finisce mai di sorprendere.

Martedì, alla ripresa degli allenamenti, hai dimostrato che non ti sei dimenticato come si gioca anche vicino al palleggiatore. Come è andata?

«Un po’ di mal di schiena, ma è tutto a posto. A parte gli scherzi, abbiamo solamente fatto qualche scambio per riacquistare i movimenti ed è andato tutto bene».

Da quanto non ti alleni da centrale?

«Un sacco di tempo, l’ultima volta è stato qui a Piacenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento