menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Pistola è arrivato al comando del Bakery l'anno scorso a stagione iniziata

Andrea Pistola è arrivato al comando del Bakery l'anno scorso a stagione iniziata

Volley - Pistola: «Voglio una partenza sprint»

Una settimana: questo il breve lasso di tempo che Andrea Pistola ha avuto a disposizione sino a questo momento per dare le prime direttive al suo Bakery, effettuare la prima fase della preparazione atletica e, soprattutto, cementare un gruppo...

Una settimana: questo il breve lasso di tempo che Andrea Pistola ha avuto a disposizione sino a questo momento per dare le prime direttive al suo Bakery, effettuare la prima fase della preparazione atletica e, soprattutto, cementare un gruppo nuovo.

Dopo una settimana di lavoro quali sono le valutazioni?
"Molto positive. Le premesse per fare bene ci sono tutte. Le ragazze hanno voglia di lavorare e di fare bene con intensità e questo ovviamente mi soddisfa. Il prossimo step è quello di approfondire l’aspetto tecnico, visto che fino a questo momento ci siamo concentrati sul versante fisico".

Già dai primissimi giorni avete lavorato con il pallone.
"Confermo: accanto alla preparazione fisica abbiamo deciso di cercare subito il feeling con il pallone ed i meccanismi di gioco della squadra. Chiaramente siamo ancora agli inizi, ma sono percorsi che richiedono tempo e quindi abbiamo scelto di partire il più presto possibile".

A livello di preparazione in che condizioni hai trovato le tue giocatrici?
"In discreta forma, anche se ovviamente siamo a settembre e dopo lo stop estivo serve a tutte allenarsi al meglio per riprender confidenza con le fasi di gioco. Senza dimenticare che con una buona preparazione in palestra incrementeremo sicuramente la qualità delle nostre prestazioni".

Un gruppo che inizia a conoscersci e a creare quell'amalgama indispensabile per affrontare nel migliore dei modi il campionato.
"Sono giocatrici molto disponibili a creare un bel gruppo. Non ci sono problematiche ed intoppi. Il nostro obiettivo è lo stesso rispetto allo scorso anno: creare un gruppo unito che possa far leva sulla coesione nei momenti difficili delle partite per cambiare l’inerzia della situazione e dare qualcosa in più".

Che tipo di pallavolo giocherà il Bakery quest’anno?
"Cambiano le giocatrici, ma non il mio modo di intendere il volley: io spero che la mia squadra possa mettere in campo sempre una buona pallavolo, come abbiamo fatto lo scorso anno. Cercherò di trasmettere anche a questa rosa questo modo di giocare".

La preparazione di una squadra che punta alla salvezza è diversa rispetto a quella di una squadra che punta alla promozione?
"Lo scorso anno abbiamo puntato su una preparazione a lungo termine: volevamo dare tutto nei play off. Quest’anno dobbiamo essere in forma da subito: ogni partita sarà fondamentale e dovremo giocarla per prendere i punti per raggiungere quanto prima il nostro obiettivo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento