rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley A2 femminile

Volley - Il Bakery ferma San Pietroburgo

Il Bakery inizia la fase calda della preparazione con l’ultimo mese di allenamenti e il primo test congiunto con San Pietroburgo in cui le biancorosse portano a casa un pareggio 2-2 (20-25, 25-19, 27-29, 15-13) e tanti spunti positivi da cui...

Il Bakery inizia la fase calda della preparazione con l’ultimo mese di allenamenti e il primo test congiunto con San Pietroburgo in cui le biancorosse portano a casa un pareggio 2-2 (20-25, 25-19, 27-29, 15-13) e tanti spunti positivi da cui ripartire, nonostante l’assenza forzata di Natalia Viganò, ancora in fase di recupero dall’infortunio alla spalla. Andrea Pistola per l’occasione schiera Cambi e Gioia in diagonale, Moretto e Giuliodori al centro, Fiesoli e Saguatti in banda, libero Cecchetto. Le ospiti guadagnano il 16-14 del secondo time out tecnico di un set fino a quel momento giocato punto a punto. Dopo lo stop l’arma in più delle russe è il servizio che mette in difficoltà la retroguardia locale (21-16); finisce 25-20 con le piacentine che non riescono a concretizzare i tentativi di rimonta.

Ben altro approccio al parziale successivo, quando sul turno in battuta di Fiesoli le biancorosse inanellano un break di 6-0, costringendo al time out l’allenatore ospite. Le russe provano a reagire, ma alla fine è il team del presidente Beccari ad esultare (25-19), grazie ad una Cambi che mostra di aver già trovato il giusto feeling con le sue attaccanti. Nel terzo set il Bakery cambia le carte in tavola: Ferretti rileva Fiesoli con scampoli di partita anche per la brasiliana Do Carmo. Dopo aver raggiunto la parità nella fase calda (24-24) ai vantaggi, tuttavia, le ragazze di Pistola devono abdicare 27-29. Grande equilibrio anche nell’ultimo set poi vinto dalle biancorosse 15-13.

«Questo per noi è il primo confronto - spiega Andrea Pistola - e dobbiamo ancora lavorare tanto per trovare gli automatismi di gioco. Sono comunque soddisfatto della prestazione in una partita contro avversarie non semplici da affrontare dal punto di vista fisico. Anche come approccio ho ricevuto segnali positivi, siamo andati meglio del previsto”.
La squadra piacentina tornerà in campo il prossimo 9 ottobre per sfidare in trasferta la Saugella Monza di Delmati, formazione che prenderà parte al prossimo campionato di A2.

BAKERY - SAN PIETROBURGO 2-2
(20-25, 25-19, 27-29, 15-13)

Bakery Piacenza: Cambi 2, Gioia 11, Moretto 15, Giuliodori 6, Fiesoli 12, Saguatti 10, Cecchetto (L), Do Carmo 2, Ferretti 9, Ne: Viganò, Rocca, Fava. All. Pistola
San Pietroburgo: Rossamakhina 7, Tkacheva 2, Shchukina 8, Merlina 8, Petrova 15, Rinieri 2, Santos 5, Emeliaova 5, Chervova 6, Kupchinskaia (L). All. Kashin

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Il Bakery ferma San Pietroburgo

SportPiacenza è in caricamento