Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Bakery, il silenzio non è un bel segnale

Il tempo passa e il silenzio non si rompe: in questa situazione non è un buon segnale. Marco Beccari, anima e presidente del Bakery, nelle scorse settimane aveva lanciato un appello: «Fra basket e volley sono l’unico in Italia che quest’anno ha...

Il saluto delle giocatrici del Bakery al termine di una gara

Il tempo passa e il silenzio non si rompe: in questa situazione non è un buon segnale. Marco Beccari, anima e presidente del Bakery, nelle scorse settimane aveva lanciato un appello: «Fra basket e volley sono l’unico in Italia che quest’anno ha gestito due formazioni in Serie A. Diventa difficile proseguire a livelli così alti, se qualcuno mi dà una mano proseguo, altrimenti farò altre valutazioni». Che, non è un segreto, porteranno alla chiusura della società di volley per proseguire con quella di pallacanestro.

ATTESA - Sono passati giorni dal grido d’allarme e pare che nessuno si sia fatto avanti. Beccari preferisce non parlare, chiede ancora un po’ di tempo prima di prendere una decisione definitiva, ma se non arriveranno aiuti pare che sulla scelta non ci siano dubbi. L’impegno economico è consistente e nelle ultime due stagioni è aumentato notevolmente per i successi sportivi delle due squadre, arrivate in A2 femminile (il volley) e in LegaDue Silver (il basket). L’ultimo anno ha visto la retrocessione sul campo della palla a spicchi e la splendida salvezza in A2 della squadra di pallavolo, creata in modo oculato e con competenza puntando su tante giocatrici giovani provenienti dalle categorie inferiori. In caso si fosse obbligati a una scelta la logica vorrebbe che si continuasse a investire sulla formazione migliore, quella che ha ottenuto i risultati sul campo. Ma in realtà ci sono altre considerazioni da fare: il basket è la prima squadra a Piacenza e in parecchie occasioni il PalAnguissola ha mostrato tutto il proprio affetto per il Bakery. Il volley invece ha davanti Copra (anche il prossimo anno? Oppure la casella maschile si svuoterà?) e Nordmeccanica Rebecchi.

AIUTO - Per questo, oltre a una passione personale, Beccari è deciso a proseguire con la pallacanestro. A meno che non arrivi l’aiuto esterno da parte di qualche altro imprenditore interessato. L’impegno economico non è impossibile, ci vuole però la volontà di far crescere un progetto che in soli tre anni è arrivato dalla B2 alla A2 salvandosi con una formazione di giovani. I risultati sono arrivati, oltre a questo giocatrici, staff e dirigenti non possono fare. Adesso è necessario un contributo esterno per non interrompere la crescita di una delle migliori formazioni piacentine. Ma, soprattutto, deve arrivare presto perché il conto alla rovescia è quasi terminato.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento