Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Romanò: «Con la Francia una partita fantastica. La Polonia? Sarà dura, ma abbiamo i nostri tifosi». VIDEO

L'opposto della Gas Sales Bluenergy è stato il miglior marcatore nella semifinale degli Europei. Sabato a Roma si gioca per l'oro

GSE_banner_322x250_statico-2Miglior marcatore assoluto della semifinale con 15 punti: è solo l’ultimo risultato di un Europeo che Yuri Romanò sta giocando da assoluto protagonista. Da inizio estate l’opposto della Gas Sales Bluenergy non ha ancora saltato un solo appuntamento con la nazionale, ma invece di accusare la stanchezza sembra che il giocatore monzese sia rinvigorito da tutte queste partite. Adesso arriva quella più importante, la finalissima degli Europei con la Polonia (si gioca sabato alle 21), ma prima c’è da commentare la splendida vittoria in semifinale con la Francia del suo compagno di squadra Antoine Brizard.

«Abbiamo vissuto sensazioni bellissime – spiega a fine gara, quando ancora l’adrenalina è a livelli di guardia – giocando bene dall’inizio alla fine: siamo stati tosti sul punto a punto, siamo andati avanti quando c’era da spingere e abbiamo tenuto nei loro momenti migliori. Davvero un’ottima partita».

Cosa vi siete detti a inizio partita?

«Di essere tosti, perché sapevamo che avremmo avuto di fronte una grande squadra che difende e non fa cadere palloni facili. Dovevamo fare la stessa cosa e ci siamo riusciti anche meglio di loro».

A un anno di distanza si ripete Italia-Polonia. Lo scorso anno a Katowice successo dell’Italia che divenne campione del mondo.

«Speriamo si inverta il fattore campo – ride l’opposto azzurro – ma comunque giocare contro di loro è bello, li conosciamo bene e sappiamo che è una squadra fortissima. Sarà dura, ma avremo la spinta di un palazzetto fantastico».

Video popolari

SportPiacenza è in caricamento