rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Volley A1 maschile

Yoandy Leal: «Volevo lasciare l'Italia, ma Piacenza mi ha dato l'opportunità di vincere»

Il nuovo attaccante della Gas Sales Bluenergy: «La squadra è composta da ottimi giocatori. Il modulo a tre schiacciatori? Io devo pensare solo a giocare». Il 28 settembre presentazione ufficiale della squadra

«Volevo andarmene dall’Italia, poi è arrivata la proposta di Piacenza e non ho potuto rifiutarla. Perché? Voglio vincere e questa è la scelta giusta». Yoandy Leal si presenta sorridente nella sala stampa del PalabancaSport, ad attenderlo c’è anche un gruppo di Lupi Biancorossi venuto a salutare uno dei pezzi pregiati del mercato estivo. Il bronzo ai Mondiali con il premio individuale di miglior schiacciatore sono solo gli ultimi riconoscimenti di una carriera ricchissima di successi., «Tra gli attaccanti di palla alta – spiega Giuseppe Bongiorni, vice presidente della Gas Sales Bluenergy – è uno dei migliori al mondo. Anzi, le statistiche dicono che probabilmente è il più forte in un settore in cui lo scorso anno abbiamo un po’ sofferto. Ritrova Lucarelli e Simon che conosce bene, i tempi per arrivare all’inizio del campionato sono stretti, la squadra è nuova e il fatto che loro abbiano già giocato insieme potrebbe aiutarci».

Non è uno che si nasconde lo schiacciatore cubano che veste la maglia del Brasile. «In squadra ci sono ottimi giocatori e mi aspetto il meglio, ora concentriamoci sui nostri obiettivi ma è ovvio che siamo qui per vincere».

Il bronzo ai Mondiali non sarà una vittoria ma comunque è un risultato importante. «Siamo riusciti a mettere in campo un’ottima pallavolo, in semifinale con la Polonia ci siamo espressi bene ma non siamo riusciti a conquistare il passaggio in finale. Il successo dell’Italia? Una squadra giovane che ha giocato bene ed era in grande fiducia».

Per la prima volta disputerà la Coppa Cev e dunque preferisce non sbilanciarsi «anche se penso che il nostro obiettivo principale sia il campionato». Ai tifosi chiede di essere «il settimo uomo in campo», mentre sul possibile utilizzo del modulo a tre schiacciatori invece di quello classico con l’opposto per il momento non si sbilancia. «Non l’ho mai utilizzato, ma non è un mio problema. Io devo pensare solamente a giocare, toccherà a Bernardi decidere come». Il tecnico, al suo fianco, precisa: «Per ora è prematuro parlare di moduli, ma dobbiamo essere tutti pronti ai cambiamenti se le cose non dovessero andare bene. Di certo Leal sarà un terminale offensivo molto importante per la squadra, con il muro schierato è un giocatore bravo tecnicamente e forte fisicamente. Poi se in seconda linea attaccherà da posto uno o in pipe lo vedremo strada facendo».

Poco prima il tecnico aveva fatto il punto della situazione a due settimane dall’inizio del campionato. «Solamente oggi ci troviamo tutti in palestra, al netto degli infortunati, e il tempo per prepararci è poco. Ma abbiamo già chiaro in testa il programma di avvicinamento e come arrivare al via il meglio possibile. Poi è chiaro che all’inizio le individualità potrebbero sopperire a un gioco di squadra ancora non perfetto».

Il primo test nel week end al torneo di Montichiari, esordio con Padova quindi il giorno successivo contro Milano o Verona (in base ai risultati del sabato). «Gradualmente ci prepariamo alla sfida del 2 ottobre, fino a questo momento eravamo troppo in pochi anche per le amichevoli».

E mentre Bongiorni invita i piacentini ad abbonarsi perché «come gruppo abbiamo fatto investimenti importanti creando una squadra spettacolare, ora speriamo di avere una risposta altrettanto forte che porti a un PalabancaSport pieno» tocca ad Arianna Burzoni ufficializzare l’accordo di sponsorizzazione fra la Bft Burzoni e la società di volley per il quinto anno consecutivo. «La pallavolo – spiega Arianna, ex giocatrice – è uno sport meraviglioso da praticare a ogni età e a ogni livello. Mi aspetto partite entusiasmanti, la rosa è di grande spessore, ora toccherà ai giocatori e al tecnico trovare l’amalgama giusto, quello che consente di ottenere i risultati».

PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA SQUADRA IL 28 SETTEMBRE AL PALABANCAEVENTI

Intanto è ufficiale la presentazione della squadra mercoledì 28 settembre alle 21 al PalabancaEventi, ex Palazzo Galli, in via Mazzini con la dj radiofonica e presentatrice tv Kristen Reicher come special guest. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yoandy Leal: «Volevo lasciare l'Italia, ma Piacenza mi ha dato l'opportunità di vincere»

SportPiacenza è in caricamento