menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un attacco di Trevor Clevenot

Un attacco di Trevor Clevenot

La Wixo Lpr cerca continuità nel confronto con Latina

Dopo aver superato Modena a metà settimana Piacenza deve migliorare la classifica ottenendo punti con i pontini. Incasso devoluto all'Associazione Bottigelli

L’obiettivo deve essere solo uno: sfruttare l’entusiasmo provocato dal successo di metà settimana con Modena e gettarlo tutto sul terreno di gioco nella sfida contro Latina in calendario al PalaBanca domenica alle 18. Perché se la Wixo Lpr non dovesse riuscire a dare continuità alla vittoria di metà settimana allora anche i due punti ottenuti contro l’Azimut assumerebbero minor valore nel conto complessivo che si farà a fine campionato. Il calendario oltretutto offre ai biancorossi una buona occasione per respirare in graduatoria: si affrontano Ravenna e Milano, formazioni appaiate a Piacenza a quota 25, e vincere conto i pontini consentirebbe alla squadra di Giuliani di staccare almeno una delle due, prima del confronto diretto con i meneghini previsto per la prossima settimana.

Domenica prossima è troppo distante, adesso Piacenza deve concentrarsi esclusivamente su Latina, formazione che forse ha in mano l’ultima carta per provare ad agganciare la zona play off, attualmente distante sei lunghezze. Prima del 3-0 subìto nell’ultima sfida in casa di Civitanova la formazione di DI Pinto era reduce da due successi senza perdere nemmeno un set, dunque non è da escludere che al PalaBanca arrivi una formazione arrabbiata e in discrete condizioni.

Piacenza intanto è ancora alle prese con il dubbio Manià. Il libero ha saltato l’impegno infrasettimanale con Modena a causa di un risentimento al polpaccio già infortunato: negli ultimi due giorni si allenato ma ovviamente non è al massimo della condizione. Probabile che un suo eventuale utilizzo fin dal primo istante venga deciso solamente in extremis: non dovesse farcela Loris dovrebbe comunque essere a disposizione in panchina con Ludovico Giuliani schierato come libero sia in ricezione sia in difesa. Per il resto valutata l’ultima prova casalinga la coppia di schiacciatori sarà composta da Marshall e Clevenot, con Baranowicz in regia, Fei opposto e Alletti-Yosifov centrali.

Ultima considerazione: la speranza è che le tribune del PalaBanca siano ancora più piene del solito, perché chi acquisterà il biglietto al palasport contribuirà ad aiutare l’associazione William Bottigelli e di conseguenza il Dipartimento di Salute mentale dell’ospedale cittadino. In tribuna è prevista anche la presenza di Dario Hubner, indimenticato bomber del Piacenza e uomo immagine dell’iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento