Questo sito contribuisce all'audience di

La Wixo Lpr è la regina del tie break: in Italia nessuno ha fatto meglio

Per i biancorossi sei successi su otto tentativi. In campo femminile la migliore è Modena con quattro vittorie. Giuliani: «Quando prendiamo il ritmo è difficile fermarci»

L'esultanza di Viktor Yosifov

Piacenza è la regina del tie break. In Italia nessuno ne ha vinti tanti come la Wixo Lpr, né in Superlega e neppure nel campionato femminile. Gli ultimi tre successi consecutivi dei biancorossi per 3-2 hanno permesso alla formazione di Giuliani di allungare nella speciale classifica che tiene conto delle gare arrivate fino al quinto set. Piacenza ha vinto sei degli otto tie break giocati e il lungo elenco delle vittime comprende, nell’ordine, Ravenna e Vibo Valentia nelle prime due giornate della stagione, quindi Latina in trasferta e il recente tris di successi con Modena, ancora Latina e Milano. In mezzo, nelle ultime due partite di andata, le sconfitte con Civitanova (in realtà giocata in anticipo) e Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parlando di percentuali e non di successi assoluti, meglio della Wixo Lpr ha fatto la Calzedonia, con quattro vittorie su altrettanti tentativi, e Trento, che ha vinto 4 delle cinque gare arrivate fino al tie break. La formazione peggiore è Padova, con tre battute d’arresto su tre, mentre l’unica formazione che ancora non è arrivata al quinto set è la capolista Perugia. La Sir Safety infatti ha vinto undici gare senza perdere set, sei per 3-1 e nelle uniche due sconfitte è uscita dal campo con uno 0-3 sul groppone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento