menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza di Viktor Yosifov

L'esultanza di Viktor Yosifov

La Wixo Lpr è la regina del tie break: in Italia nessuno ha fatto meglio

Per i biancorossi sei successi su otto tentativi. In campo femminile la migliore è Modena con quattro vittorie. Giuliani: «Quando prendiamo il ritmo è difficile fermarci»

Piacenza è la regina del tie break. In Italia nessuno ne ha vinti tanti come la Wixo Lpr, né in Superlega e neppure nel campionato femminile. Gli ultimi tre successi consecutivi dei biancorossi per 3-2 hanno permesso alla formazione di Giuliani di allungare nella speciale classifica che tiene conto delle gare arrivate fino al quinto set. Piacenza ha vinto sei degli otto tie break giocati e il lungo elenco delle vittime comprende, nell’ordine, Ravenna e Vibo Valentia nelle prime due giornate della stagione, quindi Latina in trasferta e il recente tris di successi con Modena, ancora Latina e Milano. In mezzo, nelle ultime due partite di andata, le sconfitte con Civitanova (in realtà giocata in anticipo) e Verona.

Parlando di percentuali e non di successi assoluti, meglio della Wixo Lpr ha fatto la Calzedonia, con quattro vittorie su altrettanti tentativi, e Trento, che ha vinto 4 delle cinque gare arrivate fino al tie break. La formazione peggiore è Padova, con tre battute d’arresto su tre, mentre l’unica formazione che ancora non è arrivata al quinto set è la capolista Perugia. La Sir Safety infatti ha vinto undici gare senza perdere set, sei per 3-1 e nelle uniche due sconfitte è uscita dal campo con uno 0-3 sul groppone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento