Questo sito contribuisce all'audience di

La Wixo Lpr indossa il vestito della festa: facile 3-0 con Monza. VIDEO

Bella prestazione di biancorossi che in un'ora e un quarto chiudono la pratica con un netto 3-0 e salgono al quinto posto in classifica

L'esultanza della Wixo Lpr con Monza

C’è un solo momento in cui la sfida fra Piacenza e Monza è equilibrata. Siamo nel finale di un primo set in cui la Wixo Lpr veste quasi sempre i panni della lepre, salvo rallentare nei punti decisivi. I brianzoli arrivano a un passo dal pareggio, ma nell’azione che si rivelerà più importante della gara Fei trova un attacco spettacolare e regala il vantaggio ai padroni di casa. Da quel momento riparte il monologo dei biancorossi, che per gli altri due parziali non rischiano praticamente nulla. Monza li aiuta sbagliando parecchio al servizio, ma questi sono problemi a cui penserà Falasca. In casa Wixo Lpr invece la battuta regala grandi soddisfazioni (e soprattutto pochi errori) facilitando anche il compito di un muro che vede Fei sugli scudi. L’opposto biancorosso si ricorda i suoi trascorsi da centrale trovando ben 5 punti nel fondamentale che vanno ad arricchire un tabellino di alto livello: 18 palloni a terra e miglior marcatore dell’incontro.

E’ la Piacenza più bella dalla partita in casa della Lube e finalmente si divertono anche i tifosi, che nelle ultime due apparizioni al PalaBanca avevano visto la copia sbiadita della squadra capace a inizio stagione di ottenere prestazioni e risultati importanti. Contro Monza quella squadra è tornata e indossa nuovamente il vestito della festa: attenta in ogni situazione, precisa nelle cose facili e letale in quelle più complicate. Tutti forniscono un contributo importante, a iniziare da Alletti che si merita applausi in ogni fondamentale, per proseguire con Yosifov attento a muro, Manià impeccabile in ricezione, Parodi e Clevenot pronti a reggere in seconda linea per poi divertirsi in attacco alternando soluzioni di potenza a colpi d’astuzia. Il tutto sotto la regia di un Baranowicz che trova grande continuità anche al servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piacenza è brava a rendersi la gara completamente in discesa, chiudendo la pratica in un’ora e un quarto in cui l’unico brivido è quello, già raccontato, di fine primo set. Per il resto i biancorossi danno sempre l’impressione di avere in mano la partita, tengono la Gi Group con la testa sott’acqua e non consentono mai agli avversari di respirare.

A questo punto è un peccato la sosta forzata di due settimane, a causa dell’anticipo già disputato con Civitanova. Vero che il periodo servirà per riavere Marshall al top, ma in questo momento bloccare la corsa dei biancorossi un po’ dispiace. Quello che invece soddisfa è la classifica: i tre punti valgono il quinto posto (con una gara in più) e l’avvicinamento a Ravenna, ora distante due lunghezze. In casa Piacenza dicono di non guardare la graduatoria e forse è vero, ma essere alle spalle delle big è comunque una bella soddisfazione.

LEGGI IL PUNTO A PUNTO DELLA GARA

PIACENZA-MONZA 3-0

(25-23, 25-15, 25-18)

WIXO LPR PIACENZA: Yosifov 6, Baranowicz 2, Clevenot 12, Alletti 10, Fei 18, Parodi 7; Manià (L), Kody, Cottarelli, Giuliani L. (L). Ne: Marshall, Di Martino, Hershko. All. Giuliani

GI GROUP MONZA: Beretta 3, Hirsch 1, Dzavoronok 4, Buti 4, Shoji 2, Botto 4; Rizzo (L), Finger 12, Walsh, Langlois, Barone 2, Plotnytsky 10, Brunetti (L). Ne: Terpin All. Falasca

ARBITRI: Sobrero e Pasquali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: Spettatori: 2000 Incasso: 13300. Durata set: 27’, 22’, 25’; tot. 74’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento