Questo sito contribuisce all'audience di

E' una Wixo Lpr che non si arrende mai: due ore di gioco, doppia rimonta e Latina è battuta. VIDEO

Piacenza si conferma regina del tie break: secondo successo in quattro giorni dopo quello con Modena. Per Fei ancora 25 punti

Per Yosifov 6 muri e 11 punti totali

Una cosa è certa: per chi si presenta al PalaBanca è meglio non prenotare il ristorante troppo presto. Dopo le due ore e 23 giocate mercoledì contro Modena, i biancorossi nel confronto con Latina tengono incollati gli spettatori al seggiolino delle tribune ancora per due ore e 2 minuti. Se non è un record poco ci manca, così come è curioso il fatto che una squadra composta da tre dei più esperti giocatori dell’intera Superlega riesca comunque a vincere partite che si trascinano ben più a lungo della media.

Contro una Latina alla ricerca disperata di punti per proseguire la rincorsa alla zona play off si vede nuovamente in campo la Wixo Lpr di inizio campionato. Innanzitutto si conferma regina del tie break, ma soprattutto torna ad avere risposte importanti dalla panchina. Il problema è che a lungo Alberto Giuliani non aveva alternative, si girava verso la zona delle riserve e trovava desolatamente vuoto, specialmente in alcuni ruoli. Adesso invece arriva la conferma che il gruppo può fare la differenza: mercoledì era toccato a Clevenot entrare e cambiare la gara, contro i pontini è Parodi che inizia l’incontro guardando i compagni ma quando viene chiamato in causa a metà del terzo set si fa trovare prontissimo. Senza contare che in avvio Giuliani aveva inserito Di Martino per un Alletti tenuto precauzionalmente a riposo a causa di un problema al ginocchio e poi inserito stabilmente in formazione per due set e mezzo prima di lasciare nuovamente il posto al compagno di squadra nel tie break.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private. A rischio Assigeco-Forlì di mercoledì e Padova-Gas Sales di domenica

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento