menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Fei, bomber biancorosso

Alessandro Fei, bomber biancorosso

Wixo Lpr Piacenza-Castellana Grotte: che sfida fra opposti

Fei nelle ultime sei gare viaggia alla media di oltre 20 punti a partita, Tzioumakas ne ha fatti 32 contro Monza

Qualche giorno di sosta ma adesso si riprende a correre forte. Tre gare in una sola settimana e visto che alla fine della stagione regolare mancano solamente sette appuntamenti ogni partita è decisiva, soprattutto per chi non è ancora sicuro di partecipare ai play off. Nel gruppo degli incerti c’è la Wixo Lpr, che inizia un periodo di fuoco con l’appuntamento sulla carta meno complicato. Al PalaBanca domenica alle 18 arriva Castellana Grotte (subito dopo ci saranno le trasferta a Padova e Trento), formazione che si trova sul penultimo gradino della graduatoria ma nell’ultima giornata è stata capace di superare Monza e in quella precedente aveva conquistato un punto a Vibo Valentia. La Bcc dunque non è una squadra che ha già alzato bandiera bianca e Piacenza non potrà sperare in una passeggiata, anche perché troppo spesso i biancorossi hanno dovuto fare i conti con qualche difficoltà di troppo di fronte ai propri tifosi.

E’ anche vero comunque che la sosta ha consentito a Giuliani e al suo staff di recuperare appieno qualche giocatore non al top della condizione a causa di problemini fisici impossibili da risolvere in via definitiva giocando tutte le settimane. Adesso il tecnico ha l’intera rosa a disposizione e nel corso della stagione si è visto quanto sia importante, anzi spesso decisivo, poter attingere dalla panchina nei momenti complicati della partita.

Tutto da seguire sarà il confronto a distanza fra i due opposti. Georgios Tzioumakas, ex di Piacenza, contro Monza ha messo a terra la bellezza di 32 palloni e nelle ultime sette gare solamente una volta non è riuscito a raggiungere la doppia cifra. Alessandro Fei invece domenica prima della gara sarà premiato come Mvp di Superlega del mese di gennaio, grazie a una serie di prestazioni-monstre nelle ultime settimane. Fox da sei giornate a questa parte sta viaggiando alla media di oltre 22 punti a partita, trascinando una Piacenza che si è meritata la corona di regina del tie break.

Oltre a Fei, Giuliani manderà in campo Baranowicz in regia, Alletti e Yosifov al centro, con la solita incognita fra gli schiacciatori, dove Clevenot, Marshall e Parodi si contendono i due posti disponibili in avvio, mentre Manià e Ludovico Giuliani saranno i liberi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento