Lunedì, 22 Luglio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Italia batte il Giappone con Romanò e Scanferla protagonisti. Il libero: «Bilancio super positivo». VIDEO

In Volleyball Nations League gli azzurri infliggono la prima sconfitta nella manifestazione ai nipponici con i due biancorossi trascinatori

Una vittoria che non incide sulla classifica, visto che entrambe le formazioni erano già qualificate alla fase finale, ma assume una grande importanza perché in Volleyball Nations League l’Italia infligge la prima sconfitta stagione al Giappone. Finisce 3-1 per gli azzurri (29-27, 28-26, 23-25, 25-20) e il risultato consente di ben sperare in vista delle finali della manifestazione in calendario a Danzica dal 19 al 23 luglio.

Grande protagonista del successo è stato Yuri Romanò, miglior marcatore (insieme a Ishikawa) con 21 punti. In campo a fornire un contributo importante anche Leonardo Scanferla.

«Siamo contenti di quello che abbiamo fatto .- spiega il libero - ci siamo espressi a un alto livello nei primi due set, poi dopo il rientro del Giappone siamo rimasti sul pezzo portando a casa una vittoria in quattro set. E’ stata una gara di alto livello»

Quindi lo sguardo è già rivolto al futuro. «Il bilancio è super positivo. Abbiamo molto faticato per arrivare fino a qui e adesso arriva la parte più bella, le finali in Polonia»

ITALIA-GIAPPONE 3-1

(29-27, 28-26, 23-25, 25-20)

ITALIA: Michieletto 14, Giannelli 3, Galassi 11, Lavia 19, Romanò 21, Russo 6, Scanferla (L), Piccinelli (L), Rinaldi 5, Mosca 1, Sbertoli 0. N.e. Bottolo, Sanguinetti, Sala. All. De Giorgi.

GIAPPONE : Nishida 19, Onodera 7, Otsuka 16, Yamauchi 6, Sekita 0, Ishikawa 21, Yamamoto (L), Kentaro 0, Muyaura 1, Tomita 0, Eiro 0. N.e. Ran, Ogawa, Larry. All. Philippe Blain.

ARBITRI: Simonovic Vladimir (SUI), Kang Joo-Hee (KOR
NOTE: Durata set: 28', 29', 24', 23'. Italia : 5 a, 18 bs, 12 mv, 28 et. Giappone : 7 a, 15 bs, 4 mv, 25 et.

Video popolari

SportPiacenza è in caricamento