Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Zlatanov: «Terremo alta la bandiera di Piacenza»

Prima considerazione positiva in casa Copra: ieri sono arrivati gli stipendi dell’ultimo mese, tutto nei tempi previsti dunque, con i giocatori che al momento non hanno crediti nei confronti della società. Un segnale importante in un momento...

Volley - Zlatanov: «Terremo alta la bandiera di Piacenza» - 1
Prima considerazione positiva in casa Copra: ieri sono arrivati gli stipendi dell’ultimo mese, tutto nei tempi previsti dunque, con i giocatori che al momento non hanno crediti nei confronti della società. Un segnale importante in un momento difficile come questo. Intanto in serata il presidente Molinaroli ha voluto incontrare tutta la squadra: una cena al ristorante probabilmente per spiegare in un faccia a faccia cosa sta succedendo. Alla conferenza di sabato infatti i giocatori non hanno partecipato; probabile che il presidente abbia voluto aggiornare il gruppo sulle ultime novità e non è da escludere nemmeno che abbia aggiunto qualche particolare, visto che non parlava con giornalisti e tifosi ma con i diretti interessati.

Intanto da parte della squadra è arrivato un nuovo attestato di stima verso il massimo dirigente per voce di Hristo Zlatanov. In un’intervista pubblicata oggi dalla Cronaca il capitano ha parlato chiaro: «Molinaroli ha la nostra fiducia perché se l’è guadagnata nel tempo, comportandosi sempre in modo chiaro e corretto». Dopo una stilettata alla Libertà, punto centrale della conferenza del presidente di sabato scorso («Noi cerchiamo di stare uniti, altri invece non cercano di fare squadra. Non chiediamo di darci una mano, ma almeno di non disfare quello che stiamo faticosamente creando») lo schiacciatore compie l’ennesimo atto d’amore verso Piacenza. «Per rimanere al Copra negli anni scorsi ho rifiutato offerte allettanti, fino a quando ce lo consentiranno terremo alta la bandiera di Piacenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento