Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Una buona Lpr supera Milano 4-0. VIDEO

Impiega un set Piacenza a trovare il ritmo giusto per l’amichevole con Milano. Poi i biancorossi cambiano marcia e riescono anche a portare entusiasmo sugli spalti, di fronte a un pubblico ben più numeroso di quanto ci si possa...

Volley - Una buona Lpr supera Milano 4-0. VIDEO - 1

Impiega un set Piacenza a trovare il ritmo giusto per l’amichevole con Milano. Poi i biancorossi cambiano marcia e riescono anche a portare entusiasmo sugli spalti, di fronte a un pubblico ben più numeroso di quanto ci si possa aspettare per un test in un bollente sabato pomeriggio. Finisce 4-0 (25-20, 25-17, 25-17, 25-19) per l’Lpr, ma di fronte ad avversari così rimaneggiati il risultato serve solo per la cronaca. Però dalla prima uscita stagionale arrivano comunque segnali positivi. Innanzitutto dal carattere di Hernandez: sulle qualità nessuno aveva dubbi, ma il fatto che il cubano non nasconda il proprio disappunto ogni volta che non mette la palla a terra (e le occasioni sono davvero pochissime) testimonia un entusiasmo e una carica difficile da riscontrare in periodi dell’anno in cui si pensa quasi solo alla condizione fisica. Il cubano è l’unico che rimane in campo per l’intero incontro, e infatti sarà il miglior marcatore con 21 punti, poi Giuliani come è consuetudine alterna tutti i giocatori a disposizione.

L’intesa deve ancora compiere enormi passi in avanti, come testimoniano Marshall e Manià che si sgambettano a metà primo set rischiando di regalare una facile ricostruzione a Milano, ma lo spirito di squadra è complessivamente quello giusto. Lo testimonia anche un positivo Hierrezuelo che va a rigiocare un pallone sui seggiolini, ma più in generale è tutto il gruppo che non vuole far cadere nulla a terra. Poi di errori ce ne sono, ma in questa fase della stagione problemi e incomprensioni sono da mettere in preventivo.


Il primo set è combattuto, poi l’Lpr prende in mano il gioco trascinato da Hernandez che si carica dopo un attacco da applausi, quando anche i tanti Lupi Biancorossi presenti in tribuna iniziano a sostenerlo a gran voce. I tifosi più caldi cambiano posto rispetto al campionato ma non perdono il consueto entusiasmo; l’attenzione come di consueto è tutta per i nuovi, anche se pure la coppia Papi-Zlatanov si prende una buona dose di applausi.
Marshall nuovo lo è per modo di dire, gioca due set e lo fa a buoni livelli sia in ricezione sia in attacco. Più che sulla potenza punta sull’astuzia e infatti spesso sfrutta il muro per mettere palla a terra. Il risultato è più che positivo, così come desta una buona impressione anche il francese Clevenot, preso di mira dal servizio degli ospiti. Lui regge bene in seconda linea e poi si mette in luce anche in attacco, dimostrando di essere pronto a dare una mano concreta alla squadra, così come si meritano i complimenti del pubblico anche Yosifov (bravo a rete, un po’ troppo falloso al servizio) e Alletti che però resta in campo solo un set.
Primo appuntamento in archivio con un giudizio più che discreto, mercoledì test più attendibile contro Trento.

LPR PIACENZA – REVIVRE MILANO 4-0
(25-20, 25-17, 25-17, 25-19)
Lpr PIACENZA: Alletti 4, Papi 5, Marshall 7, Zlatanov 5, Yosifov 9, Tencati 3,Hierrezuelo 4, Hernandez 21, Clévenot 10, Cottarelli 1, Manià (L). NE Parodi. Allenatore: Giuliani
Revivre MILANO: Cortiga (L), Galaverna 4, Tondo 7, Skrimov 7, Rudi (L), De Togni 8, Boninfante 2, Starovic 10, Marretta 6. NE: Hoag, Sbertoli, Nielsen. Allenatore: Monti.
NOTE: Lpr Piacenza - Battuta: Ace 5, Errori 16. Ricezione: Positiva 62%, Perfetta 53%, Attacco 55%, Muri 5
Revivre Milano - Battuta: Ace 2, Errori 15. Ricezione: Positiva 48%, Perfetta 40%, Attacco 34%, Muri 9
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento