menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il muro di Luca Tencati

Il muro di Luca Tencati

Volley - Superlega, torneo già spezzato in due

Ci sono i primi tre punti di Sora nella massima serie e Vibo Valentia che costringe Perugia al tie break. Mentre l’Lpr Piacenza resta alla finestra, aspettando di recuperare la partita contro Trento rimandata per il Mondiale che la Diatec chiude...

Ci sono i primi tre punti di Sora nella massima serie e Vibo Valentia che costringe Perugia al tie break. Mentre l’Lpr Piacenza resta alla finestra, aspettando di recuperare la partita contro Trento rimandata per il Mondiale che la Diatec chiude al terzo posto, la classifica della Superlega si spezza in due prima ancora che il girone di andata superi la metà. La Lube scatta al comando davanti a Modena, Perugia e Verona. Il distacco di Trento è già di quattro punti, con Padova e Monza distanziate di cinque lunghezze. Piacenza invece attualmente è all’ottavo posto con una gara in meno delle avversarie, ma prima di recuperare la sfida con i trentini, in calendario il 17 novembre, la squadra di Giuliani affronterà Milano (sabato prossimo al PalaBanca), la trasferta di Sora (martedì 1 novembre), quindi Latina in casa, Vibo Valentia e Ravenna.

TOP VOLLEY LATINA - AZIMUT MODENA 0-3
(20-25, 19-25, 21-25)
TOP VOLLEY LATINA: Klinkenberg 7, Fei 12, Gitto 3, Sottile, Pistolesi, Strugar, Rossi 4, Maruotti 9, Penchev 4, Fanuli (L). Non entrati Caccioppola, Quintana Guerra. All. Nacci
AZIMUT MODENA: Petric 11, Orduna 1, Massari, Rossini (L), Ngapeth E 20, Le Roux 1, Piano 7, Holt 12, Onwuelo, Vettori 4. Non entrati Ngapeth S, Salsi. All. Piazza
ARBITRI: Tanasi, Frapiccini
NOTE - durata set: 23', 27', 29'; tot: 79'.

KIOENE PADOVA - EXPRIVIA MOLFETTA 3-0
(25-13, 25-17, 25-21)
KIOENE PADOVA: Shaw 7, Giannotti 12, Balaso (L), Maar 10, Koncilja 4, Volpato 6, Fedrizzi 14. Non entrati Bassanello, Zoppellari, Canella, Milan, Link, Sestan. All. Baldovin
EXPRIVIA MOLFETTA: Polo 2, Vitelli, Jimenez 6, Partenio, Del Vecchio, De Barros Ferreira 11, Pontes Veloso, Olteanu 1, Sabbi 8, De Pandis (L), Di Martino 3. Non entrati Porcelli, Hendriks. All. Di Pinto
ARBITRI: La Micela, Satanassi
NOTE - Spettatori 2013, incasso 4007, durata set: 21', 25', 25'; tot: 71'.

BUNGE RAVENNA - CALZEDONIA VERONA 1-3
(20-25, 17-25, 25-17, 19-25)
BUNGE RAVENNA: Ricci 5, Kaminski, Raffaelli 1, Van Garderen 14, Lyneel 10, Grozdanov, Goi (L), Torres 11, Bossi 9, Spirito 4, Marchini (L). Non entrati Calarco, Leoni. All. Soli
CALZEDONIA VERONA: Zingel 12, Paolucci, Lecat 7, Ferreira 15, Giovi (L), Baranowicz 5, Mengozzi 10, Djuric 18, Anzani. Non entrati Kovacevic, Holt, Frigo, Stern. All. Giani
ARBITRI: Braico, Boris
NOTE - Spettatori 1554, incasso 11107, durata set: 25', 22', 26', 24'; tot: 97'.

REVIVRE MILANO - CUCINE LUBE CIVITANOVA 0-3
(18-25, 19-25, 21-25)
REVIVRE MILANO: Cortina (L), Hoag 8, Tondo 2, Nielsen 3, Galassi 4, Dennis 11, Boninfante 3, Marretta 1. Non entrati Galaverna, Sbertoli, Rudi, De Togni, Starovic. All. Monti
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 11, Candellaro 9, Pesaresi (L), Juantorena 13, Stankovic 9, Christenson, Grebennikov, Corvetta 1, Cebulj 8. Non entrati Kaliberda, Casadei, Kovar, Cester. All. Blengini
ARBITRI: Cappello, Rapisarda
NOTE - Spettatori 2533, durata set: 22', 26', 24'; tot: 72'.

BIOSI' INDEXA SORA - GI GROUP MONZA 3-0
(25-22, 25-22, 27-25)
BIOSì INDEXA SORA: Gotsev 7, Tiozzo, Santucci (L), Kalinin 9, Rosso 15, Mattei, Seganov 2, Sperandio 1, Miskevich 17. Non entrati Marrazzo, Lucarelli, Mauti, De Marchi. All. Bagnoli
GI GROUP MONZA: Fromm 11, Dzavoronok 13, Daldello 1, Galliani, Rizzo (L), Terpin, Botto 10, Verhees 3, Beretta 10, Brunetti. Non entrati Forni, Peslac. All. Falasca
ARBITRI: Cipolla, Canessa
NOTE - Spettatori 1885, incasso 7597, durata set: 27', 24', 31'; tot: 82'.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA - SIR SAFETY PERUGIA 2-3
(25-21, 13-25, 26-24, 19-25, 9-15)
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Costa 2, Coscione 4, Marra (L), Geiler 11, Michalovic 20, Barreto Silva 14, Barone 7, Alves Soares 1, Diamantini 5. Non entrati Buzzelli, Torchia, Maccarone, Corrado, Rejlek. All. Kantor
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Tosi (L), Russell 16, Zaytsev 25, Della Lunga 2, Mitic 4, Berger 15, De Cecco 1, Bari (L), Birarelli 11, Podrascanin 17. Non entrati Buti, Chernokozhev, Franceschini, Atanasijevic. All. Kovac

ARBITRI: Florian, Lot
NOTE - Spettatori 2500, incasso 30000, durata set: 33', 24', 36', 27', 18'; tot: 138'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento